Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Sardegna
 Rio Pitrisconi

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
teletottes Inserito il - 24 giugno 2008 : 23:50:31
Segnalo una nuova forra percorsa Domenica scorsa,
trovasi in zona Monte Nieddu comune di S.Teodoro.
9 salti di cui uno di circa 10 mt da tuffo (forse record sardo?)
una successione di piscine smeraldine incastonate nel granito rosa.
La calata pi? alta ? di 22 mt.
Lo scorrimento Domenica era di circa 15 lt !!

J

Immagine:

265,12?KB

Immagine:

253,53?KB

Immagine:

238,76?KB

Immagine:

294,26?KB

Immagine:

290,67?KB
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Geronimo Inserito il - 14 giugno 2017 : 11:34:01
Grazie mille per il chiarimento e per il suggerimento; non mancherò di tornare.

Anche perchè ho trovato tutto in ordine.

Da segnalare solo un cinghiale morto (piuttosto recente) poco dopo la quarta calata (quella tuffabile).

Ciao,
G.
forzaparis Inserito il - 13 giugno 2017 : 22:53:52
Hai evitato le ultime 3 calate..
In condizioni di scorrimento e se si ha il tempo conviene sicuramente fare il percorso integrale.

guidob
Geronimo Inserito il - 13 giugno 2017 : 12:05:09
Discesa in data 6/6, in una giornata purtroppo uggiosa (con qualche pioggia e debole scorrimento) che molto ha tolto all'aspra e selvaggia bellezza dei luoghi.

Dopo circa 7 ancoraggi, sono uscito per un evidente sentiero in riva dx (con ometti e segni di vernice bianco-rossa) che riporta esattamente al guado d'ingresso, in un'oretta scarsa di cammino.

In questo modo, però, temo di aver evitato le ultime 1 o 2 calate.

Qualcuno è in grado d'illuminarmi ?

In ogni caso, se dovete accompagnare qualche neofita (senza particolari pretese di smarcare tutto il percorso) vi consiglierei di fare altrettanto. Il sentiero (oltre che rapido e ben pulito) gode di belle vedute; inoltre, intercetta un magnifico masso tafonato - che si attraversa da parte a parte - e che si presta ad essere utilizzato anche come ampio e comodo bivacco, di architettura molto "surrealista".

Ciao,
Geronimo



Immagine:

633,68 KB


Immagine:

577,63 KB
Corrado Inserito il - 30 luglio 2015 : 21:42:12
Torno ancora una volta sulla questione "corde fisse" in questa forra.

La cosa, soprattutto in estate (quando cioè è più frequentata dai "commerciali") prende piede in modo preoccupante.

Ancoraggi improvvisati con ferramenta terribile e ormai anche una teleferica che viene montata e lasciata tesa su grigri. Io l'ho levata già diverse volte.

Fino ad oggi sono stato gentile ed ho lasciato tutto il materiale sul posto ma se conoscete le pseudo-guide che le lasciano l'attrezzatura sul posto vi chiedo di fargli sapere che ma se continuano così dovranno ricomprarsi tutto.
Corrado Inserito il - 11 maggio 2015 : 18:57:00
Non so se domenica avrò il tempo, saremo una decina... potrei provare almeno a sistemare la nuova catena, poi una volta asciutta qualcuno dovrebbe passare a ripulire il resto
teletottes Inserito il - 11 maggio 2015 : 18:32:02
ci sarebbe da rifare bene il lavoro
ripulendo tutto e resinando una nuova catena
utilizzando resina buona...

Jose
Corrado Inserito il - 11 maggio 2015 : 18:17:01
Jose, io ci andrò domenica prossima, occorre che mi porti un trapano per migliorare quell'armo o basta "ripulirlo" un po?

Negli ultimi anni ho visto - specie in quella forra - un certo proliferare di corde fisse, ancoraggi da ferramente e robaccia varia che bisognerebbe levare del tutto...
teletottes Inserito il - 11 maggio 2015 : 17:59:12
Ripetuta ieri
c'erano cinque gruppi per un totale di circa 50 torrentisti...
comunque non ci siamo dati fastidio perchè abbastanza bene distanziati.

Nella cascata da 18 ho utilizzato per la prima volta una catena in riva destra
utile in caso di assembramento come ieri...

In quella da 12 tuffabile la sosta è stata rinforzata con materiale non idoneo,
inox con acciaio non si sposano...

Ciao


Jose
Super Willo Inserito il - 19 aprile 2015 : 08:48:09
Percorsa ieri. Segnalo che nel secondo salto,la calata da 18,se si usa la sosta con i fix,anche se questi sono serrati,le placchette si muovono.

Ciao Sara
teletottes Inserito il - 10 agosto 2012 : 11:32:49
Percorsa ieri l'altro.. nonostante il caldo e gli incendi di questo periodo c'era ancora uno scorrimento minimissimo...
le vasche sono pulite e la temp in acqua 26/28° fuori 33°

Jose
teletottes Inserito il - 28 maggio 2012 : 10:52:59
Percorsa ieri con portata deludente ! nonostante le recenti precipitazioni lo scorrimento non era più di 20 lts...
la stradina di accesso per la navetta in riva dx e solo per fuoristrada... eventualmente si può lasciare l'auto dove questa si inserisce nella pista principale, nel caso sono circa 500 mt di salita...

Jose
Milena Argiolas Inserito il - 04 ottobre 2011 : 10:55:24
Io consiglio invece di farsi tutto il greto del fiume, poco meno di 1 ora, e uscire al ponte
eugenio degortes Inserito il - 03 ottobre 2011 : 22:40:25
Percorsa oggi con Fabio e i nuovi iscritti del Gruppo Canyoning Gallura, Pietro e Natascia . scorrimento al minimo ma sempre divertente. rilevo purtroppo.... ke il solito animale, questa volta di sesso femminile visto il reperto ke ha abbandonato.... nemmeno recuperabile.... c....!!!! , visto ke nn avevamo sacchetto e guanti in lattice (potesse rimanerle incollato tutto il mese )....
Ancora..... la strada d uscita e proprio mal ridotta...( quella parallela a lu lamaggiu ) per intenderci , difficile da percorrere anke in fuoristrada, evidente distrutta da un grosso mezzo che si è impantanato non riuscendo la risalita.... soccorso da un trattore ke ha contribuito al disfaccimento della strada . Fare attenzione !!!consiglio la sosta nel parcheggio sinistra, prima del parcheggio basso .
Corrado Inserito il - 22 giugno 2011 : 13:04:37
Bravi! Un video che è quasi un promo turistico, fa venire voglia di ripeterla all'infinito...
Milena Argiolas Inserito il - 22 giugno 2011 : 10:59:56
Benedetto se vuoi postare i tuoi video fallo qua
http://www.youtube.com/user/ITALIACANYONING

grazie
Milena
bchighine Inserito il - 21 giugno 2011 : 23:47:10
Ci siamo tornati e ci siamo divertiti ancora di più!!!

http://www.youtube.com/watch?v=N7nAD8z0tDM

In questo video si vede la gioia che ci regala questo posto che mai avremo sognato di avere così vicino a casa
Il più piccolo di noi dice che è l'acqua dream senza il bagnino rompipalle e dove non si paga il biglietto anche se io preferisco ricordare che la ha creata la nostra Grande Madre Natura e il biglietto lo ha pagato chi la ha armata per renderla percorribile a noi tutti.
Grazie di cuore e speriamo di tornarci prima dello scorrimento!!!

http://associazioneculturaleterranova.blog.tiscali.it/
Corrado Inserito il - 09 giugno 2011 : 19:37:27
Ciao Stefano, mi dispiace per la tua disavventura!

A me sembrava sufficiente aver scritto "auto a valle (...) purché in grado di percorrere strade non ottimali", e del resto mi sono infatti limitato a rappresentare nella carta una strada che esiste, ma che certo non mi sono nemmeno sognato di suggerire, soprattutto perché anche io ho provato a percorrerla con un mezzo... poco adatto!

Come si dice in questi casi, tutta esperienza!
nonesub69 Inserito il - 08 giugno 2011 : 15:47:44
Milena Argiolas ha scritto:

Scusa Stefano, non ho capito qual'è l'appunto che fai


Che non ho trovato indicazioni di tornare indietro con la navetta e non proseguire sullo sterrato per tornare a valle.
Antonello Inserito il - 08 giugno 2011 : 15:31:45
Ciao Stefano, sei stato un pò ardito ad infilarti nella mulattiera, è già brutta su in pianura, figurarsi appena inizia il dislivello!
Però in parte hai ragione, non abbiamo mai pensato di postare quanto segue: in realtà la cartina è giusta ma, se riuscivi a continuare lo starrato che chiude ad anello, avresti trovato un cancello chiuso con il lucchetto, è una proprietà privata che è stata chiusa definitivamente appena Pitrisconi è diventata famosa.
Visto il blocco forzato potevi ripercorrere Fossu lu Lamagghju in attesa di soccorso


Antonello Azara
Milena Argiolas Inserito il - 08 giugno 2011 : 13:30:12
Scusa Stefano, non ho capito qual'è l'appunto che fai

InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000