Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Trentino Alto Adige
 Rio Trafoi - Trafoier Bach

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione Ŕ semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML Ŕ OFF
* Il Codice Forum Ŕ ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Pascal Inserito il - 20 ottobre 2008 : 21:57:52
Nuova esplorazione in Trentino, bella discesa da fare da fine Giugno o inizio Luglio in poi... bellezza 3 o 3,5 (direi 3,5) su 4.

http://www.valbodengo.com/ValBodengo/RioTrafoi.html


Buon divertimento !

Pascal
11   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le pi¨ recenti)
erwink Inserito il - 15 settembre 2017 : 16:01:08
Intervento per la ricerca di una persona dispersa all'interno del Rio Trafoi.
Su richiesta della stazione del CNSAS di Trafoi, giovedý 14 settmbre Ŕ intervenuta la squadra forre del CNSAS Alto Adige, per cercare una turista dispersa dal giorno precedente, che presumibilmente aveva percorso il sentiero nelle vicinanze del Rio Trafoi.
In una giornata grigia, con una leggera pioggia (non stava ancora nevicando), la portata dell'acqua era ottimale, inferiore ai 100 l/sec.
Siamo entrati alle 11:15 del mattino, orario inusuale per una forra nella quale a quell'ora si dovrebbe giÓ essere all'uscita. Ma le nevicate dei gironi precedenti hanno bloccato lo scioglimento del ghiacciaio a monte, impedendo l'innalzamento della portata durante la giornata.
Gli ancoraggi sono sempre insufficienti, ma i tronchi che permettono di fare ancoraggi naturali sono pi¨ o meno tutti al loro posto. In una sola calata abbiamo dovuto posizionare un ancoraggio (Multimonti con piastrina e maglia rapida) visto che non vi era altro modo di scendere.
Percorsa la forra in tre ore esatte, siamo usciti poco prima che iniziasse a piovere seriamente.

Erwin

P.s.: la persona Ŕ stata ritrovata deceduta questa mattina, dopo due giorni dalla sua scomparsa, al margine di un bosco vicino a Trafoi.



Immagine:

84,12 KB

Immagine:

59,56 KB

Immagine:

60,19 KB

Immagine:

51,58 KB

Immagine:

53,51 KB

Immagine:

53,5 KB

Immagine:

66,58 KB

Immagine:

68,04 KB

Immagine:

102,92 KB
erwink Inserito il - 12 luglio 2010 : 17:39:51
Sabato finalmente abbiamo percorso il Rio Trafoi: veramente molto bello, anche se impegnativo e severo a causa della forte portata.
Eravamo in cinque, compresi due amici del Soccorso Alpino di Trafoi.
Visto che facciamo parte della squadra forre del Cnsas dell'Alto Adige, volevamo conoscere bene questa forra, non si sa mai (toccandoci...).
Siamo entrati un po' tardi, alle 8:30, con una portata iniziale stimata di 150 l/sec. All'uscita, la portata era raddoppiata, circa 300 l/sec. Veramente tanti, cosa che ci ha un po' rallentato nella progressione, anche perchÚ abbiamo cercato di evitare di installare, per quanto possibile, altri fix. Abbiamo sempre usato tronchi, sostituito tutti i cordini trovati, ma, non essendoci altre possibilitÓ, abbiamo comunque dovuto attrezzare tre calate con fix singoli da 8. Nessun tuffo fattibile (pozze piene di ghiaia), nessun toboga possibile (la spinta dell'acqua spingeva sotto gli scavernamenti). Nella calata prima del ponte dell'orso, abbiamo attrezzato una teleferica per superare la pozza pensile, nella quale una corrente di ritorno rendeva difficile l'uscita (come nella maggior parte delle pozze, d'altronde).
In conclusione, veramente bello, anche se raccomandiamo di percorrerlo alla mattina presto. Non pensiate che in agosto ci sia meno acqua: a sentire il nostro amico di Trafoi, sabato c'era anche meno acqua del solito!

Ciao
Erwin

Siamo nella parte inforrata, ma l'acqua Ŕ ancora poca:

142,27áKB

Toboga?:

136,79áKB

La cascata con la teleferica:

171,04áKB

E le pozze si fanno sempre pi¨ piene:

69,31 KB

Attenzione al getto!:

83,19 KB

Non sembra, ma la corrente portava indietro:

109,99 KB

L'uscita, da confrontare per stimare la portata:

232,62 KB
eric Inserito il - 02 settembre 2009 : 22:48:36
ho pensato all'anchoraggi umano ma, il mio collega sarebbe ancora nella forra
Pascal Inserito il - 01 settembre 2009 : 21:29:33

Non avrei mai immaginato che ad agosto potesse esserci ancora cos? tanta acqua. Veramente notevole.


Pascal
Pascal Inserito il - 01 settembre 2009 : 13:13:06

Specifico che durante la ripetizione del 30 luglio del gruppo Francese sono stati aggiunti 3 chiodi.


Pascal
eric Inserito il - 01 settembre 2009 : 00:01:05
Il 30 luglio 2009 :

[URL=http://www.casimages.com][/URL]

[URL=http://www.casimages.com][/URL]

Ma siamo entrati nella forra alle 6 et usciti alle 9
La portata era buona, ma ha mezzogiorno, c'era il doppio! e troppo per percorrerlo a questo momento
erwink Inserito il - 31 agosto 2009 : 18:00:30
Citazione:
Messaggio inserito da pizmao

Strano....Erwin sotto la pioggia con il torrnete in piena, non capita mai

Mauro



Il fatto ? che, dopo Chiusaforte, se non c'? anche la grandine non mi diverto pi?

Erwin
pizmao Inserito il - 31 agosto 2009 : 17:44:49
Strano....Erwin sotto la pioggia con il torrnete in piena, non capita mai

Mauro
erwink Inserito il - 31 agosto 2009 : 16:38:38
Citazione:
Messaggio inserito da franzmc

Saggia decisione, quasi tutte le calate sono su alberi incastrati e dunque, (ammesso i tronchi utilizzati a suo tempo siano ancora li'), e' probabile che alcune calate siano investite direttamente da quel bel flusso mokalight!


Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.



In effetti, all'uscita si vedevano alcuni tronchi belli lisciati dall'acqua... non vorrei fossero proprio quelli che avevate utilizzato voi...

Ciao
franzmc Inserito il - 31 agosto 2009 : 16:21:04
Saggia decisione, quasi tutte le calate sono su alberi incastrati e dunque, (ammesso i tronchi utilizzati a suo tempo siano ancora li'), e' probabile che alcune calate siano investite direttamente da quel bel flusso mokalight!


Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
erwink Inserito il - 31 agosto 2009 : 15:53:17
Sabato scorso abbiamo fatto un giro a Trafoi, con la vana speranza di scendere il Rio Trafoi.
Immaginavo che le nevicate della scorsa stagione avrebbero creato dei problemi, ma non pensavo cos? tanto.
Dopo aver verificato la portata all'uscita, abbiamo prudentemente ritenuto pi? che opportuno non entrare. Tra l'altro, stava piovendo, e dopo poche decine di minuti che eravamo sul posto la portata all'uscita ? ulteriormente aumentata e l'acqua si ? colorata di un bel colore caffelatte.
Forse, una discesa a luglio potrebbe essere un po' prematura. Ma anche in agosto, considerando che la forra ? immediatamente al di sotto di un ghiacciaio.
Torneremo!

Ciao
Erwin

Confrontate questa foto con l'ultima pubblicata sul suo sito da Pascal


166,32 KB

Marcello guarda la portata:

169,08 KB

La cascata a monte del Ponte dell'Orso:

203,06 KB

InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina Ŕ stata generata in 0,15 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000