Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ESTERO
 SPAGNA
 Barranco Consusa integrale
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'č:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

GGragno
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Pavia
Cittā: Vigevano


280 Messaggi

Inserito il - 18 maggio 2014 : 09:38:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GGragno Invia a GGragno un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Due ore di marcia per arrivare a quota 1900msl doveai piedi di un nevaio inizia il tratto superiore di questa enorme forra. Una continuitā impressionante di verticali mai superiori ai 30m che si susseguono ininterrottamente per un dislivello totlae di circa 550m. Profondamente scavato nel calcare, non offre mai semplici scappatoie, acqua gelida e rari scorci di sole rendono il tratto superiore veramente impegnativo dal punto di vista fisico. Quando il canyon si apre ed inizia una marcia di circa 30 minuti, camminare sui blocchi diventa veramente piacevole! Raggiunta le seconda parte con scorrimento nullo, ricomincia la verticalitā. Una successione di calate terminano in profonde pozze di acqua pulita ma sempre gelida, l'ambiente č spettacolare, l'acqua ha scavato meandri veramente degni di nota. Scivoli, tuffi e strette calate, si concludono con una magnifica calata nel vuoto di una cinquntina di metri circa. I numeri della giornata: quasi 1000 metri di dislivello per discendere integralmente il torrente, 7 ore di canyoning includendo i 45 minuti di caos fra i blocchi che separano le due parti, 9 torrentisti francesi oltra a Roberto e me. Una giornatona per prender confidenza con le nuove manovre di corda in doppio svincolabili appena imparate, veramente utili quando si vuol accelerare la discesa.
Giorgio

Modificato da - GGragno in Data 21 maggio 2014 14:54:30
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina č stata generata in 0,16 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000