Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Trentino Alto Adige
 Rio di Tiss - Tissbach
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

erwink
Moderatore



Regione: Trentino - Alto Adige
Prov.: Bolzano
Città: Bolzano


436 Messaggi

Inserito il - 11 maggio 2015 : 11:13:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erwink Invia a erwink un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un percorso tranquillo in Val Venosta, usato negli anni passati dalle guide per i propri clienti. La forra si trova nei pressi di Laces, a fianco della località Tis (nome italiano) / Tiss (nome tedesco).
Nell'uscita di ieri abbiamo percorso solamente la parte inferiore, dove si trovano però le calate più alte (circa 40 metri).
Lo scorrimento era minimo, ma a giudicare dall'imponenza delle briglie che si trovano all'uscita, le piene devono essere state devastanti.
Ancoraggi sufficienti, sulle calate vi sono sempre due punti di ancoraggio con fix 10mm. Purtroppo, essendo stata attrezzata per un uso "turistico", gli ancoraggi sono in posizione comoda, ma troppo arretrata, con la conseguenza di abbondanti sfregamenti da gestire.
Per l'accesso, anche volendo percorrere integralmente, si segue un comodo sentiero.
L'uscita si trova invece in corrispondenza di un tubo di captazione sulla sinistra, da dove si percorre un sentiero sino al parcheggio a valle. Conviene quindi evitare di scendere al di sotto del tubo, abbandonando la tentazione di usare un'evidente piastrina: poco dopo ci si troverebbe a passare al di sotto le putrelle di una grossa briglia, per dover poi risalire la scarpata, visto che quasi tutta l'acqua viene captata da un grosso serbatoio.

Per altre info:
http://catastoforre.aic-canyoning.it/index/forra/cod/BZ022
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,12 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000