Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 COMUNICAZIONI ASSOCIAZIONE ITALIANA CANYONING
 AIC E L'AMBIENTE FORRA
 MANIFESTO AMBIENTALE DEL TORRENTISTA
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

erpirata
Torrentista Seriale

Prov.: Roma


206 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2007 : 15:44:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erpirata Invia a erpirata un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MANIFESTO AMBIENTALE DEL TORRENTISTA*

PREMESSA

? Una forra (o gola) ? un ecosistema che sotto certe condizioni presenta un?estrema delicatezza e
vulnerabilit?, e che in ogni caso, essendo uno degli ultimi ambienti della superficie terrestre che
mantiene una certa inaccessibilit?, presenta caratteristiche di naturalit? che vanno di per s? conservate
come valore.
? Il mantenimento di un buon stato di salute dell'ecosistema forra ? sempre e comunque prevalente
rispetto alla sua fruizione turistica e/o ludico-sportiva, essendo compresa in questi casi la pratica del
torrentismo, sia sotto forma amatoriale che commerciale.

CONSIDERAZIONI GENERALI

? La forra ? un ambiente in cui chiunque senta il bisogno di ambienti incontaminati pu? ancora
sperimentare un incontro diretto con la natura e viverne in libert? la solitudine, i silenzi, i fragori, le
dimensioni, le leggi naturali, i pericoli. Il valore dell?attivit? torrentistica risiede anche nella sua potenziale
capacit? di stimolare un rapporto tra l'uomo e l?ambiente naturale in grado di dare un senso non
effimero all'avventura torrentistica.
? Il desiderio di diffondere la conoscenza dell?ambiente forra e del torrentismo attraverso la messa in
opera di vie ferrate o percorsi attrezzati, nonch? l?adozione di sistemi di accompagnamento commerciale
?usa e getta?, rischia di produrre gravi danni sia alle forre che ai praticanti a livello amatoriale, in quanto
trascura il valore della natura selvaggia come cardine della qualit? del torrentismo. Hanno preso piede
approcci all?ambiente forra che, per il loro predominante carattere consumistico-spettacolare, diffondono
messaggi ambigui e favoriscono l'affermarsi di una mentalit? incline a considerare la gola come un
semplice supporto per attivit? sportivo-ricreative.
? L?unicit? dei luoghi circostanti le gole ? inoltre compromessa dalla penetrazione dei mezzi di trasporto
meccanici. Riteniamo elementi che possano degradare il fascino ambientale sia l'uso di mezzi aerei per
depositare torrentisti in quota, sia l?utilizzo di mezzi meccanici laddove non ne sia normalmente
consentita la circolazione.

IL TORRENTISTA SI IMPEGNA A PROMUOVERE LE SEGUENTI NORME COMPORTAMENTALI

1) Rinunciare alla percorrenza di itinerari torrentistici, sempre e comunque ovvero in alcuni particolari
periodi dell'anno, qualora questa possa determinare danni gravi all'ecosistema presente nella gola
interessata;
2) Non effettuare trasformazioni permanenti del livello di accessibilit? di una forra, mettendo in opera
presidi fissi quali cavi di acciaio. Ausili di questo genere potranno essere utilizzati esclusivamente:
a) in forre gi? soggette a trasformazione turistica;
b) in forre il cui livello di accessibilit? ? di tipo escursionistico e dove un numero limitato di presidi fissi,
tranne dove sia vietato per l'esistenza di norme di protezione ambientale, serva solo ad eliminare
punti di pericolo senza danneggiare l'ecosistema;
c) in forre di tipo escursionistico dove, fermo restando la verifica di compatibilit? ambientale
dell'intervento, per le particolari caratteristiche morfologiche sia possibile realizzare percorsi
attrezzati adatti a soggetti che presentano handicap psico-fisici;
3) In sede di esplorazione di un nuovo itinerario torrentistico, non essendo certo il suo valore e non
potendosi quindi escludere la mancanza di interesse e quindi l'assenza di successive ripetizioni, utilizzare
il meno possibile materiali artificiali per la posa in opera temporanea di corde di progressione, sfruttando
laddove possibile ancoraggi naturali. Si intende che il mantenimento della sicurezza di progressione ? un
principio non derogabile, per cui tutto il materiale necessario e sufficiente ad assicurarla va comunque
utilizzato.
4) In sede di armo stabile di un itinerario di torrentismo interessante, e quindi soggetto a ripetizioni anche
frequenti, mettere in opera solo ed esclusivamente presidi fissi atti a vincolare alla roccia corde mobili di
progressione che verranno rimosse al termine della percorrenza della gola. I presidi fissi ritenuti
necessari e sufficienti sono:
a) Punti di ancoraggio per corde mobili di progressione, relative sia al superamento di verticali che di
traversi orizzontali
b) Punti di ancoraggio per corde mobili destinate ad operazioni di soccorso
c) Punti di ancoraggio accessori, definendo con questo termine quei presidi fissi arretrati rispetto alle
verticali, necessari a mettere in opera corde mobili destinate a favorire la progressione di soggetti
poco esperti
5) L'utilizzo di qualsiasi altro tipo di presidio fisso che non sia funzionale alla sicurezza ma solo alla
comodit?, quali ad esempio gradini o cavi metallici, ? da ritenersi assolutamente incompatibile con le
suddette norme di comportamento.

*Tratto dal MANIFESTO AMBIENTALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA CANYONING

FIRMATO

erpirata
Torrentista Seriale

Prov.: Roma


206 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2007 : 15:46:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erpirata Invia a erpirata un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Andrea Pucci
Torna all'inizio della Pagina

fulsanremo
Torrentista Chiacchierone


Prov.: Imperia
Città: Sanremo


344 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2007 : 20:46:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di fulsanremo Invia a fulsanremo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fulvio Pastore
Torna all'inizio della Pagina

GGragno
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Pavia
Città: Vigevano


280 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2007 : 10:11:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GGragno Invia a GGragno un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Giorgio Casaro
Torna all'inizio della Pagina

chris748
Torrentista Grafomane


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: Corciano


579 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2007 : 14:43:50  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chris748 Invia a chris748 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
christian vento

Chris
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1510 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2007 : 15:11:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sottoscrivo e come gi? detto propongo di affiancare al manifesto anche il fondo.
Sono dunque a versare di mia spontanea iniziativa 30 euro, cifra a mio avviso alla portata di chiunque, basta rinunciare ad una cena al ristorante.
Il tesoriere trover? la cifra in questione versata con valuta il 15 settembre prossimo.
Francesco Michelacci

Modificato da - franzmc in data 12 settembre 2007 16:11:00
Torna all'inizio della Pagina

marcommarco
Torrentista Grafomane



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: Bologna


981 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2007 : 16:14:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marcommarco Invia a marcommarco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sottoscrivo sia il manifesto che il fondo.
Torna all'inizio della Pagina

zeb
Torrentista Grafomane


Prov.: Terni
Città: montefranco/spoleto


1352 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2007 : 17:33:00  Mostra Profilo Invia a zeb un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
lu sorge GRUPPO ZOMPAFOSSI MONTEFRANCO
Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2123 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2007 : 09:40:49  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Roberto Schenone

------------------------
www.cicarudeclan.com
Torna all'inizio della Pagina

pizmao
Torrentista Grafomane


Prov.: Milano
Città: Milano


826 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2007 : 12:51:42  Mostra Profilo Invia a pizmao un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mauro Santa-Maria
Torna all'inizio della Pagina

Lupo Solitario
Torrentista Introverso


Prov.: Lecco
Città: Ballabio


38 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2007 : 17:14:44  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Lupo Solitario Invia a Lupo Solitario un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Marcello Messana

"Io sono entrato nella vita nascendo, la vita ? entrata in me crescendo"

Modificato da - Lupo Solitario in data 13 settembre 2007 17:15:44
Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2123 Messaggi

Inserito il - 14 agosto 2008 : 13:01:10  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche le federazioni francesi si stanno muovendo in questo senso
http://corse.canyoning.free.fr/charte.html

Ciao
Skeno

------------------------
www.cicarudeclan.com
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1510 Messaggi

Inserito il - 05 marzo 2010 : 12:01:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Mi riallaccio alla discussione a suo tempo qui sostenuta, per segnalare una preoccupante iniziativa della regione Piemonte.
http://www.wwf.it/UserFiles/File/AltriSitiWWF/Piemonte/documenti/biomasse/20100301%20Biomasse_grande%20inganno.pdf
In pratica, nel nome del nuovo fantomatico business delle cosiddette fonti di energia rinnovabili,
si andra' a erodere ulteriormente un ecosistema gia' piu' che sofferente.
Forse su questo versante possiamo in qualche modo manifestare la nostra opinione in dissenso, fosse anche semplicemente inviando una email.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
Torna all'inizio della Pagina

pablog
Amministratore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Ravenna
Città: Ravenna


790 Messaggi

Inserito il - 05 marzo 2010 : 17:59:16  Mostra Profilo Invia a pablog un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sottoscrivo il "Manifesto ambientale del torrentista" e appoggio l'iniziativa del WWF.
Cerchiamo di sensibilizzare piu' persone possibili su questi problemi e facciamo qualcosa.

Pablo

_______________
Paolo Giannelli
Webmaster AIC
Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2123 Messaggi

Inserito il - 27 aprile 2014 : 22:57:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Chiedo al CD: il Manifesto Ambientale dell'Associazione è da considerarsi ancora valido e operante?

Ciao
Skeno




Modificato da - skeno69 in data 28 aprile 2014 08:53:45
Torna all'inizio della Pagina

Dallarik
Amministratore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


545 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2014 : 09:37:03  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Dallarik Invia a Dallarik un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
perche' non dovrebbe esserlo?

ciao, dk
www.cicarudeclan.com
Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2123 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2014 : 11:43:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Perchè se così è, certe discussioni, più che bloccate, andrebbero cancellate.

Esattamente quello che succederebbe se qualcuno pubblicasse post in cui si pubblicizzano corsi di torrentismo non conformi all'impostazione SNC o iniziative di altro genere contrarie al nostro statuto.

Ciao
Skeno


Torna all'inizio della Pagina

Tapullante
Torrentista Seriale


Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: genova


233 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2014 : 12:18:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tapullante Invia a Tapullante un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto
Torna all'inizio della Pagina

pablog
Amministratore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Ravenna
Città: Ravenna


790 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2014 : 14:42:52  Mostra Profilo Invia a pablog un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
skeno69 ha scritto:

Perchè se così è, certe discussioni, più che bloccate, andrebbero cancellate.

Esattamente quello che succederebbe se qualcuno pubblicasse post in cui si pubblicizzano corsi di torrentismo non conformi all'impostazione SNC o iniziative di altro genere contrarie al nostro statuto.

Ciao
Skeno



Preferisco che non vengano cancellate queste discussioni ma che venga reso evidente il pensiero di AIC (che amministra questo forum di torrentisti) sulla tutela dell'ambiente torrente.

Paolo

_______________
Paolo Giannelli
Webmaster AIC
Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2123 Messaggi

Inserito il - 28 aprile 2014 : 17:21:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E chi lo rende evidente?
Torna all'inizio della Pagina

lucabnc
Amministratore

Prov.: Varese
Città: Tradate


208 Messaggi

Inserito il - 29 aprile 2014 : 17:17:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di lucabnc Invia a lucabnc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il presente post è da intendersi come comunicato da parte del Consiglio direttivo dell’Associazione Italiana Canyoning.

Viste le ultime discussioni, come CD abbiamo deciso di intervenire per espimere il parere nostro e dell’Associazione in merito alle recenti questioni. Intervento peraltro deciso fin da subito ma che ha richiesto il tempo necessario per discuterne e trovare la forma più adeguata.

In merito alla questione attrezzamenti vari dei canyon, il CD ribadisce, ovviamente, la validità del manifesto ambientale e la sua divulgazione all’interno e all’esterno dell’associazione. In particolare riguardo all’attrezzamento del torrente Neulavè, stiamo cercando di acquisire informazioni chiare e dettagliate sulla situazione ed eventualmente esprimere il nostro parere in merito. In quanto rappresentanti dell’associazione ci preme sottolineare che i nostri interventi devono essere basati su dati certi e oggettivi piuttosto che su polemiche, sul sentito dire o su richieste personali finalizzate a tutelare interessi di parte.

In merito all’utilizzo del forum si ribadisce che è uno stumento di comunicazione che l’Associazione mette a disposizione di tutti, quale ambito di discussione e confronto sul “mondo canyoning” a 360 gradi; questo implica che gli interventi non rappresentano l’opinione dell’Associazione ma solo quella dei singoli che li rendono pubblici. Essendo per scelta libero e aperto anche a non soci AIC, si possono trovare discussioni e post in contrasto con gli obiettivi che l’Associazione si pone, senza che questo influisca sul modo di intendere il torrentismo secondo l’Associazione.
Unico vincolo, il rispetto del Regolamento del Forum che tutti gli utenti dovrebbero conoscere e rispettare, cosa che non sempre avviene. I nostri interventi quali blocco discussioni, cancellazione di post, sospensioni account, ecc, sono sempre e solamente basati sull’applicazione del Regolamento del Forum. Interventi peraltro attuati anche in questo caso.
Naturalmente ogni socio può esprimere pareri e/o suggerimenti per eventuali modifiche del Regolamento.

Saluti a tutti.
Il Consiglio Direttivo
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,33 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000