Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 CHIACCHIERE IN LIBERTA'
 Discussioni varie
 Ferrata di Giorré
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

erpirata
Torrentista Seriale

Prov.: Roma


206 Messaggi

Inserito il - 05 maggio 2016 : 12:14:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erpirata Invia a erpirata un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un esempio di come, per un uso del territorio improprio da parte di alcuni, potrebbe pagarne le conseguenze la maggioranza dei fruitori della montagna, perché poi la risposta delle istituzioni è generalizzata e colpisce indifferentemente tutti (vedi divieti in Aspromonte, Maiella, Sibillini).

http://www.banff.it/ancora-sulla-via-ferrata-di-giorre/

http://www.banff.it/denuncia-della-via-ferrata-di-giorre/

Modificato da - erpirata in Data 05 maggio 2016 16:38:08

Milena Argiolas
Torrentista Grafomane



Regione: Sardegna
Prov.: Sassari
Città: Sassari


1013 Messaggi

Inserito il - 06 maggio 2016 : 12:48:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Milena Argiolas Invia a Milena Argiolas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusa Andrea, ma a parte con la palese voglia di fare polemica e rinfrancare vecchi dissapori, tutti personali e che alla maggioranza di noi non interessano neanche lontanamente, mi spieghi cosa ce ne frega a noi torrentisti della ferrata di Giorrè? perchè queste notizione non te le pubblichi sul tuo profilo personale?

Grazie

Milena Argiolas
CR: SARDEGNA
anelimroc@yahoo.it
329 6443463
Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2126 Messaggi

Inserito il - 08 maggio 2016 : 23:33:34  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Brava Milena.
Ciao
Skeno
Torna all'inizio della Pagina

erpirata
Torrentista Seriale

Prov.: Roma


206 Messaggi

Inserito il - 09 maggio 2016 : 12:15:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erpirata Invia a erpirata un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Nessuna intenzione polemica.

A me interessa capire e documentare il passaggio logico da quando inizialmente le istituzioni finanziano, con una certa disinvoltura, tali attività, con la speranza di incentivare il turismo sul proprio territorio, per poi, di fronte ai vuoti legislativi da colmare o alle assunzioni di responsabilità da assumere, preferiscano la via più facile del divieto generalizzato, rimangiandosi o peggiorando gli assunti iniziali: prima si vuole incentivare il turismo e poi, paradossalmente, proprio quel turismo lo si punisce.
Torna all'inizio della Pagina

Milena Argiolas
Torrentista Grafomane



Regione: Sardegna
Prov.: Sassari
Città: Sassari


1013 Messaggi

Inserito il - 09 maggio 2016 : 22:01:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Milena Argiolas Invia a Milena Argiolas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
E perchè vuoi capirlo proprio nel nostro forum? Noi che siamo una associazione no profit che si occupa solo di canyoning? che non prendiamo contributi, che abbiamo un manifesto ambientale?

Come mai non scrivi mai per condividere informazioni sullo stato degli armi dei vari canyon che percorri? Perchè non pubblichi le tue nuove scoperte? perchè non partecipi al nostro catasto forre? perchè non contribuisci attivamente alle discussioni che mano mano affrontiamo in questo forum? te lo dico io, perchè non te ne frega assolutamente niente e sei venuto qua solo per aizzare il tuo vecchio nemico, che dimostrando molta più furbizia di te ti ha snobbato.

Mi auguro di cuore che vorrai chiuderla qua. Ciao.


Milena Argiolas
CR: SARDEGNA
anelimroc@yahoo.it
329 6443463

Modificato da - Milena Argiolas in data 09 maggio 2016 22:02:50
Torna all'inizio della Pagina

herrytoboga
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: treviglio


125 Messaggi

Inserito il - 10 maggio 2016 : 15:09:23  Mostra Profilo Invia a herrytoboga un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Milena docet

adòs coi forre

Figaro
Torna all'inizio della Pagina

erpirata
Torrentista Seriale

Prov.: Roma


206 Messaggi

Inserito il - 11 maggio 2016 : 08:39:42  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erpirata Invia a erpirata un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Milena,
hai già nominato il tuo (ex) amico per ben due volte, sei sicura che tra noi due sia proprio io quello ossessionato?
Trovo poi curioso che nel 'tuo' forum non si possano affrontare discorsi ambientalisti perché qualche anno fa è stato pubblicato un documento di intenti: è come se nella chiesa non si possa affrontare l'argomento pedofilia perché tanto valgono già i dieci comandamenti.
Torna all'inizio della Pagina

hamlin84
Torrentista Chiacchierone



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Senza fissa dimora


466 Messaggi

Inserito il - 12 maggio 2016 : 06:46:47  Mostra Profilo Invia a hamlin84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bah, secondo me (ruggini e provocazioni a parte) non è poi così off topic, anche se non riguarda l'ambiente forre, dovrebbe farci riflettere sulle difficili problematiche riguardanti i rapporti con le istituzioni pubbliche.

In un futuro, forse non troppo prossimo, anche progetti come il Procanyon, potrebbero essere malvisti dalle istituzioni su segnalazione di invidiosi, tecnici delle merendine o anche Guide alpine, operatori su fune etc.

L'I....

Alberto Mangili

Torna all'inizio della Pagina

erpirata
Torrentista Seriale

Prov.: Roma


206 Messaggi

Inserito il - 12 maggio 2016 : 19:52:08  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erpirata Invia a erpirata un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Veniamo alla cronistoria della chiusura della via ferrata.

Il 9/9/2015 esce questo articolo su La Nuova Sardegna

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2015/09/09/news/falesia-di-cargeghe-un-masso-pericolante-sul-percorso-ferrato-1.12065904

nel quale un escursionista denuncia la presenza di un enorme masso pericolante lungo la ferrata.

Immediatamente, il giorno stesso, il sindaco di Cargeghe emette un ordinanza di chiusura in via prudenziale della via, sulla base dell'articolo apparso su La Nuova Sardegna

"PRESO ATTO dell’articolo apparso sul quotidiano la Nuova Sardegna in data odierna 09.09.15 che segnala un probabile pericolo di crollo di un masso; RITENUTO necessario procedere ad effettuare le verifiche sulla veridicità delle affermazioni fatte; RITENUTO, in VIA PRUDENZIALE, nelle more dell’effettuazione delle citate verifiche, chiudere al transito la Via Ferrata;"

Il 22/9/2015 esce un nuovo articolo su La nuova Sardegna

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2015/09/22/news/la-via-ferrata-interdetta-per-controlli-1.12139394

che denuncia l'infondatezza dell'allarme sulla pericolosità della via riportato precedentemente dallo stesso giornale e riporta che dai risultati dei rilievi effettuati su richiesta del comune "il costone appare in condizioni simili a quelle in cui si trovava al momento dell’apertura della via ferrata".

Ciò nonostante l'odinanza di chiusura ad oggi permane.

Tutto ciò è molto strano: il sindaco emette un'ordinanza semplicemente sulla base di affermazioni pubblicate sul giornale, e successivamente, sulla base delle rettifiche dello stesso giornale, e di verifiche dirette sul campo, non ritira l'ordinanza.

Perché? Non vi pare strano anche a voi?
Torna all'inizio della Pagina

Milena Argiolas
Torrentista Grafomane



Regione: Sardegna
Prov.: Sassari
Città: Sassari


1013 Messaggi

Inserito il - 13 maggio 2016 : 13:27:33  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Milena Argiolas Invia a Milena Argiolas un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Cosa dicevi a proposito dei comandamenti e della pedofilia scusa?

Milena Argiolas
CR: SARDEGNA
anelimroc@yahoo.it
329 6443463
Torna all'inizio della Pagina

gioffri
Torrentista Grafomane




1224 Messaggi

Inserito il - 16 maggio 2016 : 16:46:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di gioffri Invia a gioffri un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Torna all'inizio della Pagina

hamlin84
Torrentista Chiacchierone



Regione: Marche
Prov.: Macerata
Città: Senza fissa dimora


466 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2016 : 06:41:08  Mostra Profilo Invia a hamlin84 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Caro Er Pirata,

sulle ordinanze la mia esperienza è che è un attimo metterle, un'epopea toglierle. Non so se davvero vai cercando polemica perchè seguo il forum soltanto dal 2011.

In ogni caso durante l'organizzazione del raduno in Ossola ho chiesto più volte (non ufficialmente), se si poteva togliere l'ordinanza che vietava la percorrenza del Variola Inferiore (dopo il tragico evento degli olandesi nel 2010), e da un assessore comunale mi è stato detto che nessun sindaco si prenderebbe mai la briga di togliere l'ordinanza, in quanto in caso di nuovo incidente, tutte le responsabilità piomberebbero su di lui.

Siamo in un paese dove le responsabilità contano di più delle conoscenze tecniche.

e non accade solo in ambito montano, purtroppo.

Cia

Alberto Mangili

Torna all'inizio della Pagina

erpirata
Torrentista Seriale

Prov.: Roma


206 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2016 : 09:38:12  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erpirata Invia a erpirata un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Alberto,

di solito la motivazione reale che si cela dietro ai divieti è proprio quella che dici tu: lo scarico delle responsabilità

Ma qui c'è un'aggravante in più, perché è l'amministrazione a vietare un qualcosa che lei stessa aveva creato.

Prima dell'inizio del 2013 non esisteva alcuna ferrata: è il comune di Cargeghe ad averla voluta, finanziata, creata e pubblicizzata.

Due anni dopo il comune stesso mette il divieto.

Quindi ora il comune non vuole più assumersi le responsabilità su un qualcosa che lei stessa ha creato: ma non ti sembra diabolico?!

Cioè il comune rinnega un atto da lei stessa generato: cosa ben più grave del negare la propria responsabilità, come nel Variola, su un percorso che l'amministrazione non ha nè finanziato, nè creato e nè pubblicizzato, e che esisteva prima ed indipendentemente da lei.

Il discorso da 'ecologista' che faccio, al di là delle polemiche che mi si vogliono attribuire, è: ma se il comune con tanta facilità nega ora l'accesso alla ferrata, ciò mi dà fortemente da pensare che con altrettanta faciloneria lo ha sponsorizzato senza considerare le conseguenze (impatto ambientale, rischi di caduta massi sui frequentatori) delle proprie azioni.

La mia domanda è legittima, o ti sembro polemico?
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,33 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000