Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Abruzzo
 Pisciarellone
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

davidex
Torrentista Chiacchierone



384 Messaggi

Inserito il - 30 luglio 2015 : 15:23:36  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di davidex Invia a davidex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il nevaio è sempre più instabile. Tuttavia, puoi fare delle doppie in dx orografica, scendendo nella scarpata boscosa che raggiunge la strada.
Torna all'inizio della Pagina

dafduff
Torrentista Introverso



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: arsoli


30 Messaggi

Inserito il - 30 luglio 2015 : 18:49:23  Mostra Profilo Invia a dafduff un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scesa oggi, la bella giornata ha accompagnato una piacevolissima discesa, per l'uscita siamo passati su quel che resta del boschetto a destra senza passare sul nevaio.Impressionanti le modifiche che la stagione invernale ha lasciato sul posto.
Torna all'inizio della Pagina

maudev
Torrentista Neofita


Regione: Abruzzo
Prov.: Pescara
Città: Pescara


3 Messaggi

Inserito il - 12 agosto 2015 : 13:31:33  Mostra Profilo Invia a maudev un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Percorsa l' 11/07 e il 1 Agosto. c'era ancora scorrimento. Nessun problema all'uscita, si disarrampica bene fino alla galleria e si puo armare su alberi per i meno esperti.

Mauro
Torna all'inizio della Pagina

davidex
Torrentista Chiacchierone



384 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2016 : 21:32:09  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di davidex Invia a davidex un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
sceso la scorsa settimana; 15 lt sec...nessun nevaio, sostituito qualche cordino. Divertente
Torna all'inizio della Pagina

lorenzgr
Torrentista Introverso


Regione: Lazio
Prov.: Frosinone
Città: Frosinone


20 Messaggi

Inserito il - 02 agosto 2016 : 10:31:24  Mostra Profilo Invia a lorenzgr un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sceso la settimana scorsa. Tutto ok. Aggiunta info discesa sul catasto
http://catastoforre.aic-canyoning.it/index/forra/cod/TE025
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1503 Messaggi

Inserito il - 12 novembre 2019 : 11:11:51  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Pizzorni Giovanni ha scritto:

Ola,
si, i due massi incastrati che sostengono tutto il letto di ghiaia sono ancora li. Anzi, a detta di Astigo, il balcone è ancora più pieno di ghiaia, e questo aumenta il peso.
Da buon idraulico ho provveduto a disostruire la griglia e così, almeno, ho levato il peso di almeno un metro cubo di acqua!
Sul balcone pensile sono fatalista, l'armo esposto è INQUETANTE!
Consiglio agli abituali frequentatori del Pisciarellone di andare a rifarlo perchè l'idea di Pino è quella di fare l'armo al riparo delle valanghe, del ghiaccio e delle piene ovvero: A SOFFITTO SOTTO IL BORDO!.
A quel punto ci saranno solo due categorie di persone che faranno il Pisciarellone:
A) Quelli veramente bravi che faranno il frazionamento nel vuoto.
B) I dementi che si attaccheranno al marciume!
Hasta Luego
Nanni


Ci siamo andati sabato scorso in sei e abbiamo utilizzato l'armo pensile nel vuoto sutto il bordo, iscrivendoci, secondo quel che qui sopra scrive Nanni, nella categoria dei bravi. La catena è efficace come nessun altra, permette una discesa ed un recupero ottimali, ovviamente non è per principianti, ma se a gestire si posiziona un martire ( volontario ) come Bruno Martinelli, il gruppo può transitare abbastanza comodamente.
A noi tutto è filato liscio come l'olio ed abbiamo goduto una bellissima calata bagnata dagli spruzzi dei 30/40 litri che portava il peschio.
Un poco faticoso preparare in due la manovra dell'ultimo a causa dello star compressi uno sull'altro, ma con un poco di pazienza la cosa si è fatta.

In tre poi abbiamo sceso anche la parte bassa di Fossaceca:
Grazie a Bruno, Carla, Carlo, Mauro e Massimo per la compagnia.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,15 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000