Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Abruzzo
 Fosso del Malopasso

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML OFF
* Il Codice Forum ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
Matly Inserito il - 16 agosto 2006 : 08:44:58
Sceso Martedi' 15-08-2006, in una giornata splendida, scorrimento intorno ai 60-70 l/s,da segnalare un grosso nevaio , dopo la briglia di canalizzazione dell'acque del Ruzzo. Il nevaio e' veramente instabile, ha un'altezza della volta di 30 cm, e' lungo circa 150 metri e finisce in una zona di crollo con seracchi e crepacci, per continuare poi fino al sentiero d'uscita....ancoraggi buoni, alcuni su resinati, abbiamo cambiato solo qualche cordino.

Francesco

Gruppo SpeleoCanyon Stroncone
9   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le pi recenti)
lorenzgr Inserito il - 28 agosto 2017 : 10:13:25
Con un po' di ritardo segnalo quanto accaduto qualche giorno fa
https://www.rete8.it/cronaca/gran-sasso-sos-da-cinque-giovani-in-difficolta/
Matly Inserito il - 27 ottobre 2014 : 09:10:40
Scesa ieri,
temperatura dell'aria 4 C, quota neve intorno a 1400 metri
La Briglia di captazione rilascia tutta l'acqua , quindi c' scorrimento finalmente anche nella parte bassa, portata circa 100/120 L/s

Ancoraggi eccezionali su resinati in stile PRO-CANYON!
Tutte le calate sono attrezzate fuori dal getto delle cascate!

Francesco Berti
www.vertiginisport.com
SpeleoCanyon Stroncone
mac61 Inserito il - 01 luglio 2013 : 12:02:02
percorsa ieri nel pomeriggio, acqua freddissima con portata divertente armi sufficenti - alcuni da sistemare.
Nevaio alla base ridotto a un grosso blocco inoffensivo.
Spettacolare la vista da santa colomba.

mauro GZM gruppo zompafossi montefranco

<i>Mauro</i>
zeb Inserito il - 06 agosto 2012 : 12:54:28
Percorso ieri(in 4:Sorge-Giacomino-Marco-"e dalla serie avvolte ritornano Mario!!)!Ancoraggi ok!H2o su una 50ina L/S.Il nevaio come dice
BladeRunner non crea problemi ed aggirabile facilmente!
Ieri abbiamo dovuto pagare 5euro alla PRO LOCO del posto per il parcheggio auto(non custodito)
Forra nel complesso carina!
QUI UN VIDEO SU MALOPASSO
http://www.youtube.com/watch?v=kZ25n6BZ9ZY&list=UU0Aq5mn_wIwjKSH67RFNp9A&index=1&feature=plcp

FOTO:

La prima calata!40m

Immagine:

88,84KB

Immagine:

139,61KB

Immagine:

134,6KB

Immagine:

88,75KB

Immagine:

108,79KB


Immagine:

90,71KB


Immagine:

105,05KB

I RESTI DEL NEVAIO VERSO LA FINE(DOPO LA BRIGLIA)

Immagine:

82,61KB


Immagine:

56,33KB
Lu sorge(GRUPPO ZOMPAFOSSI MONTEFRANCO)
BladeRunner Inserito il - 31 luglio 2012 : 18:50:41
Discesa il 28 luglio dal GES Pescara

Scorrimento intorno ai 50/60 lt/sec.
Armi buoni, due nuove catene, una sul 40 (i vecchi resinati si iniziano a muovere) sotto il vecchio armo, un'altra prima della briglia. Gli altri armi sono tutti doppiati, ma scollegati (portare materiale per sosta mobile o semimobile). Nuovo mancorrente prima della calata sulla briglia di captazione. Nevaio mediano aggirabile tranquillamente. Alveo pulito.

Forra divertente...
BladeRunner Inserito il - 08 agosto 2011 : 09:44:18
Discesa il 6 agosto 2011 dal GES Pescara

Scorrimento nella norma, intorno ai 40 lt/sec.
Alveo a volte pieno di tronchi e detrito. Armi discreti. Il nevaio dopo il ballatoio crollato, si passa comodamente su riva destra.

Sarebbe molto pi divertente senza i rami ed il detrito, ma comunque merita un'uscita anche solo per cambiare...

E visto che non ci era bastata, appena usciti.... Siamo andati a fare anche Fossaceca Bassa...

NB La strada che porta a Piano del Fiume diventata ad accesso limitato. Per accedere si pagano 5 euro ad auto al giorno.
franzmc Inserito il - 14 settembre 2006 : 00:09:37
Aggiungo che la piacevole nota positiva della gita e' stata una simpatica foto di gruppo riuscita soprattutto grazie all'uso del cavalletto, la posto leggermente abbellita, ma la sostanza e' quella.
Il luogo e' l'unico scorcio veramente piacevole di tutta la forra, che, per quanto interessante a causa del nevaio all'uscita, rimane quello che e', da percorrere solo con abbondante scorrimento.






Immagine:

83,1 KB


Francesco Michelacci
franzmc Inserito il - 04 settembre 2006 : 13:07:01
Grazie del saluto,
ricordero' Malepasso soprattutto per la salita sul comodo sentiero,
probabilmente aver alleggerito il mio equipaggiamento mi ha reso piu' agevole l'avvicinamento.
La forra di per se, lo dico per chi ancora non la conosce, non mi ha entusiasmato;
nessuna difficolta', molti sfasciumi e una sola calata con piacevole scorrimento a lambire chi scende, non compensano l'impegno.

Questo non toglie nulla al piacere della compagnia con cui siamo discesi a cui abbiamo quasi imposto il nostro tradizinale snack con la birra bud , formaggio e speck, degna conclusione di ogni gita che si rispetti.

Torneremo all'ombra del Gran Sess ( acc ) Sasso speriamo per qualcosa di piu' impegnativo, magari uno dei bei nevai postati da SR nel suo sito, canyonland.

Ciao a tutti.

FM
alex_desi Inserito il - 04 settembre 2006 : 12:01:53
Discesa del 2 settembre 2006

Da aggiungere, rispetto a quanto detto precedentemente
da Francesco, solo che lo stato del nevaio era abbastanza
buono. La parte pericolante ? crollata e quello che resta
era ancora stabile.
Abbiamo trovato l'acqua anche a valle della presa del Ruzzo,
che sembrava non captare quasi nulla.

Un saluto a Franz, Pablo e Nik che si sono fatti un bel
viaggetto per raggiungerci.

Ciao
Alex

InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina stata generata in 0,13 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000