Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Lombardia
 Valle della Grigna (Bs)

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML OFF
* Il Codice Forum ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
matteo rivadossi Inserito il - 19 settembre 2008 : 19:05:37
.
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le pi recenti)
gabrieleGSM Inserito il - 26 agosto 2022 : 18:57:48
percorso tunnel di 100m prima del ramo fossile davanti alla centrale sul finale della forra. messo armo a sinistra per ridescendere nell'alveo del Grigna
gabrieleGSM Inserito il - 17 agosto 2022 : 19:14:24
scesa oggi 17/08/2022 dal ponte delle tambusine 980m slm, con portata frizzante. Abbiamo armato da nuovo la cascata subito dopo il ponte oltre il bordo in orografica dx. Abbiamo sistemato due armi saltati, il primo sulla cengia in orografica dx sulla prima calata e l'altro nella marmitta pensile (calata con getto d'acqua). Con Gimmi e Vince
andrew78 Inserito il - 14 ottobre 2011 : 16:25:06
Percorso ieri con luciano e bruno, aggiungerei finalmente ci siamo tolti sta spina!!!
Temperatura aria e h2o buona per essere ottobre inoltrato armi in ordine a parte il 2 dove non c pi la catena ma cordino su clessidra naturale, abbiamo trovato anche una corda fissa e un poio di ferratine fatte sicuramente dai pescatori locals.
La forra esteticamente molto gradevole, belle le prime 3 calate poi un p (troppo) discontinua. Anche la sequenza finale di calate e tuffi degna di nota.



andrew78
FONDATORE DEI R.I.G :-)
andrew.forni@tiscali.it
eyasu Inserito il - 18 settembre 2011 : 13:00:57
Finalmente ieri siamo riusciti a fare il Grigna! Un posto veramente bello, il contrasto tra il verde-blu dell'acqua e il rosso delle rocce stupefacente, devo dire che la prima parate la pi interessante a livello torrentistico il resto un po' monotona ma solo l'ambiente ripaga questa carenza. Penso che l'anno prossimo ci torneremo.
Cesco

Cesco
eyasu Inserito il - 18 agosto 2011 : 17:48:16
Ciao! Come gi detto noi andiamo a riprovare il Grigna Sabato 20, stiamo tentando di reperire informazioni certe per quanto riguarda la portata d'acqua e la situazione degli armi.
Se pensate di venire fateci sapere!

Cesco
eyasu Inserito il - 02 agosto 2011 : 23:55:53
Ok, per noi va bene! Pensavamo di ritentare il 20 o il 21 agosto. Ci aggiorniamo a dopo il raduno.
Ciao!

Cesco
andrew78 Inserito il - 02 agosto 2011 : 11:31:17
ciao, vedendo il video direi che c un p pi di portata di quando siamo andati a farla noi e abbiamo sforrato, con la portata che c nel filmato uscire dalla prima pozza veramente difficile e la calata successiva la definirei assai bagnata, in definitiva avete fatto bene a rinunciare. se vi dovesse capitare di nuovo potete ripiegare sul vicino Resio che con buona portata divertente.

fate attenzione alle variazioni di calata pi alta postata sulla sezione del Resio, che differente rispetto a quelle riportate sui vari libri in commercio.

p.s. potremmo fare un gemellaggio tra i "respinti dal grigna" e andarlo a smarcare verso fine agosto

andrew78
FONDATORE DEI R.I.G :-)
andrew.forni@tiscali.it
eyasu Inserito il - 01 agosto 2011 : 23:15:13
Ciao a tutti Abbiamo tentato ieri la discesa del Grigna (non c'eravamo mai stati prima), purtroppo la portata dell'acqua per la nostra capacit ci sembrata troppa ed abbiamo rinunciato a malincuore . L'ambiente bellissimo, ci riproveremo ancora!
Vi invio un link di YouTube, c' qualcuno che sa dirmi se per il Grigna questa quantit d'acqua normale?

http://www.youtube.com/watch?v=dl_T1OHUhfU

Cesco
pablog Inserito il - 25 maggio 2011 : 12:57:32
Inoltro da Ruggero Andreoli che stato sul posto di recente (non lo precisa, ma la sua mail di oggi).

"Ciao,
volevo avvisare i canyonisti che hanno intenzione di scendere il torrente Grigna in Valle Camonica, che manca il secondo ancoraggio per la calata.
Chiedo anche se qualcuno ha trovato un casco grigio perso durante la discesa
Grazie

Ruggero Andreoli"


Pablo

_______________
Paolo Giannelli
Webmaster AIC
ultradragon Inserito il - 17 agosto 2009 : 10:18:29
Percorso ieri 16 agosto 2009 in compagnia di Simone e Tiziana. Parte Alta interessante per i tuffi ma non conoscendo il torrente abbiamo saltato poco (4/5 salti). Parte Bassa mooooolto bella veramente, colori fantastici pur non avendo preso una giornata di sole. E anche se le calate terminano praticamente subito merita un giro anche solo per l'ambiente super. Ciao,


Il granito ? rock... tutto il resto ? lento.
Milena Argiolas Inserito il - 17 aprile 2009 : 12:12:33
ps: questa ? l'ultima, scusate!

[/quote]

GIURALO!!!!
Milena Argiolas Inserito il - 16 aprile 2009 : 23:23:18
Citazione:
Messaggio inserito da bob1

Caspita,passate dal fioretto al kalashnikov nel giro di due/tre commenti...ma non siamo noi sardi i rissosi?


roberto



Ma che dici Ro? io donninna sarda mi sento madre Teresa a cercare di non far litigare questi ometti troppo litigiosi
andrew78 Inserito il - 16 aprile 2009 : 19:37:50
Citazione:
no, non serve commentare! se hai tempo da perdere per?, invece che pompare delle storie per mascherare le tue cazzate, impiegalo per pensarci sopra ed evitare di rifarle!

Ciao.
Gianfranco


scusate per la tardiva risposta ma esco ora da un riunione, a vedere con quanta assiduit? partecipi al forum mi sa che tra i due di tempo da perdere ne hai pi? tu!
il mio no comment era un modo educato per dirti che mi avevi rotto con i tuoi discorsi, probabilmente l'educazione non tutti se la meritano.
il mio comportamento in forra rispecchia il mio modo di essere nella vita e nel lavoro e visti i risultati che ottengo mi sa che continuer? a comportarmi come credo e cambier? direzione nel momento in cui qualcuno mi dimostrer?, a fatti e non parole ,che la sua direzione ? meglio della mia e non mi sembra sia il tuo caso.
ora concludo perch? non ? possibile che tutte le volte che scrivo sul forum ci deve essere qualcuno che attacca, fatevi un esame di coscenza e piantatela con ste polemiche che mi viene solo da ridere.

saluti

ps per l'assicurazione non so ancora nulla poich? l'infortunio si dovrebbe chiudere tra una decina di gg poi scriver? info utili in un messaggio ciao grazie per l'interessameno.
franzmc Inserito il - 16 aprile 2009 : 18:09:05
Popolo canyonistico, rammento l'esortazione di Milena, non spariamo/ate sulla croce rossa.
Qualche fesseria l'abbiamo fatta tutti o ci siamo andati molto vicino, magari salvati solo dalla fortuna o dal caso.
Inoltre talvolta i gruppi si assortiscono a nostra insaputa o quasi;
mi e' capitato di partecipare a gite ove qualche sconosciuto pasticciava in modo fantasioso nel cercare di mettere la corda nell'otto.

Tuttavia, siccome il canyoning e' attivita' di gruppo, in assenza di passaggi proibitivi e delicati anche una o piu'd'una semplici schiene da soma (purche' ginnasticate), ovvero persone che sanno a malapena calarsi e portare uno zaino, possono partecipare con soddisfazione.

Avviare nuovi amici in torrente entro difficolta' gestibili, mi sembra auspicabile, lodevole e funzionale al raggiungimento di una massa critica dalla quale siamo ancora ben lungi.
Non e' forse il numero dei soci che fornisce al cai una ragguardevole forza contrattuale?
E' realistico pensare che siano numeri spaziali per l'aic, ma qualche socio in piu' significa comunque avere migliori e maggiori risorse umane e materiali.



FM
bob1 Inserito il - 16 aprile 2009 : 17:53:01
Caspita,passate dal fioretto al kalashnikov nel giro di due/tre commenti...ma non siamo noi sardi i rissosi?
comunque personalmente non mi rendo conto se lo zaino pesa un paio di kg in piu o in meno (sar? che me ne porto appresso in abbondanza visto i miei over 100 in assetto da spiaggia) ma per risalire specie sotto l'acqua ? sicuramente meglio avere croll e maniglia (non nello zaino!!!)

Andrea, com'? finita con l'assicurazione?

ciao
roberto
andrew78 Inserito il - 16 aprile 2009 : 16:07:14
no comment

ciao e buone forre
andrew78 Inserito il - 16 aprile 2009 : 15:10:15
caro giffri la terza foto mi ritrae mentre sto salendo su un armo improvvisato su vite filettata di un fiz senza piastrina con cordino, azione fantasiona e perfettamente riuscita secondo armo raggiunto con successo, giusto per farti stare tranquillo e non dubitare di me.
dopo di me sono infatti scesi anche marcello e luciano, come gia descritto in precedenza.
grazie per la punta di diamante, anche se dubito sia una citazione lusinghiera, confermo , come gia detto,che la portata non era impossibile, viste di molto peggio, ? il brutto di non conoscere bene tutti i componenti del gruppo.

ciao a tuc

franzmc Inserito il - 16 aprile 2009 : 14:33:30
Citazione:
Messaggio inserito da gio155



P.S. Andrew, preparati a portare kg e kg di materiale!




Scusate tutti ma, anche se quoto solo quest'ultima frase vorrei puntualizzare che:

1) Non era la prima uscita stagionale, c'eravamo gia' stati precedentemente.

2) Per quanto nel dubbio esser prudenti sia sempre una buona regola, a mio avviso la portata vista in fotografia permetteva di proseguire.

3) kroll, maniglia, shunt, carrucole, nut, fiffi, ed ammenicoli di ogni genere sono molto utili ma possono solo integrare una buona tecnica torrentistica, non sovrapporvisi in toto supermanizzando chi non lo e':
utile dunque che qualcuno nel gruppo li abbia, una risalita (per quanto rara) puo' accadere.

Molto piu' utile saper sempre individuare al volo la giusta soluzione a problemi che nel tempo tendono a ripetersi, spesso le soluzioni piu' semplici sono le migliori;
una di queste e' la valutazione della portata.

Kg e kg di materiale possono siginificare qualunque cosa, per me si giustificano solo in esplorazione o attrezzamento, in tutti gli altri casi generano fatica, dilatazione dei tempi, stress et similia, tutte cose di cui in canyon non sentiamo il bisogno.

Senza postulare un canyoning in cui si corra ( cosa che comunque ha un suo fascino), e' mia opinione che in forre ben armate un equipaggiamento limitato all'indispensabile sia foriero di gustose percorrenze, man mano che aumenta il peso diminuisce il piacere ed aumenta la fatica.

Ad ognuno di noi trovare la giusta sintesi fra queste due contrapposte esigenze.

FM
andrew78 Inserito il - 16 aprile 2009 : 13:08:53
due precisazioni : maniglia e kroll non li avevo per scelte di peso, ci? non vuol dire che non fossi attrezzato con altri "marchingegni da salita" non esistono solo maniglia e kroll.
mi hanno parancato per loro scelta e non mia, perch? si volevano esercitare in manovre di soccorso, sarei stauo autosufficente in qualsiasi situazione senza probblemi, pensa che nel mio zaino vi era anche la corda, strano ma vero.
per la valutazione a piede asciutto sinceramente, non vedendo la seconda calata, sulla prima non vi erano problemi, la forra ? armata bene e eravamo debitamente attrezzati per affrontarla.
mentre sulla squadra mi ? stato riferito, alla seconda calata, che uno specifico membro del gruppo non sarebbe stato in grago di affrontare la situazione, da li mi sono fatto degli srupoli, del tipo qui lo teleferico gi? e dopo se c? qualcosa di pi? impegnativo che faccio me lo metto in tasca?

non pensate che andrew sia il p..la che va in forra alla c..zo tanto per rischiare la vita e non ha di meglio da fare, io anche se sembra che la prenda con leggerezza apparente il pi? delle volte so quello che faccio ,mentre molti altri seriosi e concentrati fanno un sacco si c...te molto pericolose a cui ho assistito personalmente.

ciao a tuc

ps gio prova a guardare, oltre ai sopracitati nodi autobloccanti, anche materiale come :tibloc, wild country, shunt etc per piccole risalite fanno il loro sporco lavoro anche loro
Milena Argiolas Inserito il - 16 aprile 2009 : 12:55:09
Mi astengo dal commentare le imprese di Andrea, sarebbe come sparare sulla croce rossa.
Gisto per la cronoca in corda si risale anche senza maniglia e croll, mai sentito parlare di prusik? marchand? sono dei simpatici nodi autobloccanti che dovrebbero saper fare a occhi chiusi i leggeristi quelli che la maniglia ? pesante
Poi se hai dietro un'otto in pi? ... no ? pesante ...

InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina stata generata in 0,23 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000