Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Lombardia
 Valle dell'orso (Bg)
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore  Discussione Discussione Successiva  

matteo rivadossi
Torrentista Seriale


Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Brescia


174 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2008 : 17:17:06  Mostra Profilo Invia a matteo rivadossi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
.

Modificato da - matteo rivadossi in Data 08 luglio 2010 02:52:21

pizmao
Torrentista Grafomane


Prov.: Milano
Città: Milano


826 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2008 : 17:55:27  Mostra Profilo Invia a pizmao un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Enricooooooooooooooooooo
Torna all'inizio della Pagina

Pastikks
Torrentista Loquace



Regione: Umbria
Prov.: Terni
Città: Terni/La Valle Agordina


53 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2008 : 21:20:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pastikks Invia a Pastikks un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fine settimana disponibile..
Andiamo a fare un giro?!.. chi disponibile?

Forza locals!

Marco
Torna all'inizio della Pagina

Pastikks
Torrentista Loquace



Regione: Umbria
Prov.: Terni
Città: Terni/La Valle Agordina


53 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2008 : 21:25:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pastikks Invia a Pastikks un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salendo dalla statale della val camonica (proprio nei pressi di Rogno ed oltre) sembrano esserci delle verticali seppur con minimo scorrimento visibili dalla strada stessa, qualcuno ha maggiori info a riguardo?...

Ciao
Marco
Torna all'inizio della Pagina

andrew78
Torrentista Grafomane




1001 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2008 : 11:13:53  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di andrew78 Invia a andrew78 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
io mi trovo gia in tal valle ven e sabato se volete andare io ci sono

ciao e buone forre.
Torna all'inizio della Pagina

Pastikks
Torrentista Loquace



Regione: Umbria
Prov.: Terni
Città: Terni/La Valle Agordina


53 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2008 : 18:32:57  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Pastikks Invia a Pastikks un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie...
Marco
Gruppo SpeleoCanyon Stroncone in trasferta a Berghem..



Citazione:
Messaggio inserito da matteo rivadossi

Citazione:
Messaggio inserito da Pastikks

Salendo dalla statale della val camonica (proprio nei pressi di Rogno ed oltre) sembrano esserci delle verticali seppur con minimo scorrimento visibili dalla strada stessa, qualcuno ha maggiori info a riguardo?...

Ciao
Marco


Salendo la Val Camonica, sempre in dx orografica, le due valli prima della Valle dell'Orso, la Val di Supine e la Val Gola, sono gi? viste e prive di interesse. Per trovare qualcosa di accettabile occorre portarsi a Pianborno (gi? Bs) dove arriva il Torrente D?vine che presenta dopo saltini penosi, una verticale finale da 140 m (25+120 frazionata) molto aerea e un tratto breve ma buio giusto all'arrivo. Accesso dalla strada dell'annunciata (la stessa che si sale per il Trobiolo) poi parcheggio presso tornante dove parte sentiero per falesia Predul? (20min). Armi credo ormai insufficenti, da preferire in periodi anche in questo caso piovosi o meglio primaverili.
Passando in sx orografica opochi km oltre il conosciuto Resio (Val d'inferno) ci sarebbe il T. Grigna, una novit? di quest'anno aperta da un amico guida. Pare interessante ma non conoscendola allego relazione. ciao a tutti, buone ri-esplorazioni!

Gioved? 24 maggio 2007
Disceso e attrezzato nuovo canyon da Andreoli Ruggero, Piccinelli Carlo, Zucchinali Massimo.
Attrezzatura: 1 o 2 fix inox del 10 a secondo dell?occorrenza, un paio di spezzoni come mancorrente.In tutti i salti obbligatori c?? la possibilit? di calarsi.

Torrente Grigna, comune di Bienno ( valcamonica) provincia di BS.
dislivello m. 200 da quota 700 a quota 500 circa. Sviluppo m. 2000
tempo di avvicinamento 20 minuti, tempo di discesa 3.30 circa, tempo di uscita 20 minuti
calata pi? lunga m. 25, bellezza 4, difficolt? 4.
apporto idrico: pluviale, attenzione a monte presa centrale (Tassara) automatizzata.
Carta: 1-25000, Prealpi lombarde, Val Camonica, Presolana. (edizione multigrafic)
Periodo:da maggio a ottobre, Geologia: verrucano lombardo
Orientamento canyon:da NW a SE
Accesso: dal cimitero di Bienno proseguire lungo la strada per Prestine dopo un ponte, girare a destra e prosegiure un centinaio di m. lungo la strada che porta alla centrale Tassara. Parcheggiare la prima auto. Con la seconda macchina ritornare sulla strada per Prestine e salire verso la localit? Novali, ai prossimi bivi tenere sempre la destra, salire su strada asfaltata in forte pendenza, ( segnavia bianco rosso e verde) passare sotto una condotta forzata e continuare a salire sino a quota 880 circa. Sulla destra vi ? un piazzale per parcheggiare.3 km dalla prima vettura.
Scendere verso il canyon, si incontra subito una baracca per ricovero capre e cancello con recinzione (da richiudere), quindi continuare la discesa su tracce di sentiero ripido a gradoni per 100 m. di quota, superare una valletta a sinistra e tenendo la sinistra si arriva ad un masso con ometto.
Prendere un sentiero verso sinistra che passa sotto una parete e con sali scendi porta nell?alveo.
Prima calata al centro sul grande masso m.18 sino a una bella marmitta. Seconda calata m.18 sino ad una marmitta sospesa e secca. Terza calata m.22 sino ad una grande marmitta, possibilit? di sganciarsi su un terrazzino e saltare Quarta calata m 25, tenere la destra sino ad un ripiano qui vi sono due posiibilit?: una calata di 20m. oppure a destra per cengia salto di 6 o 8 m. si continua lungo l?alveo con una serie di salti e toboga max m.8 fino sotto il muro della centrale.Da lidue possibilit?: 1 salire a sinistra un muretto di cemento e per sentiero superare su un ponte il torrente Grigna e sbucare alla casa del guardiano, seguire la strada sterrata sino all?auto.2 ancora due calate la prima sotto lo scarico della centrale m 8, la seconda poco pi? avanti m10. Seguire l?alveo, passare sotto il ponte e proseguire sino ad incontrare un sentiero che sale a destra e porta su una strada sterrata ed in breve alla macchina.


Torna all'inizio della Pagina

ultradragon
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: Gandellino


190 Messaggi

Inserito il - 18 settembre 2008 : 01:06:29  Mostra Profilo Invia a ultradragon un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sti ca..i! Sto via due giorni a rampare un po proprio a Rogno e un po sul Garda e mi scoppiate fuori con sta serie di bombe???????? Sapevo che c'era qualcosa, me ne aveva parlato il Matteo Pota qualche tempo fa! Di sicuro da fare anche solo per conoscerla! Se la parte bassa per? non merita ? inutile entrare Pastikks e Pizmao! Comunque ero convinto fosse tutto su verrucano e non calcare... da fare insomma! A presto, Enrico

?Una volta che abbiate conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perch? l? siete stati e l? desiderate tornare?
(Leonardo da Vinci)
Torna all'inizio della Pagina

andrew78
Torrentista Grafomane




1001 Messaggi

Inserito il - 18 settembre 2008 : 10:51:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di andrew78 Invia a andrew78 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao il grigna non sembra malaccio si potrebbe pensare di fare un giro se ce' qualcuno che sabato ha voglia di percorrerlo io ci sono volentieri.

fatemi sapere

ciaoe buone forre.
Torna all'inizio della Pagina

herrytoboga
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: treviglio


125 Messaggi

Inserito il - 06 febbraio 2012 : 21:25:30  Mostra Profilo Invia a herrytoboga un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Percorso ieri il torrente Dàvine, in una fredda domenica, temperatura -5 gradi ma un piccolo scorrimento era presente.
Torrente molto carino col ghiaccio, gli armi trovati erano ok x gli altri abbiamo usato piante, sostituito un cordino e lasciato una maglia rapida al frazionamento da 70 sulla calata finale.


Immagine:

168,72 KB

Immagine:

96,4 KB

Immagine:

148,57 KB

Ciao a tutti e ADOSS COI FORRE

Carminati Marcello

CR Lombardia

carminati.marcello@virgilio.it +39 333 1007081
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1516 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2012 : 09:42:05  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bello, siamo oramai avviati ad un nuovo modello di percorrenza, freddo, neve e ghiaccio non sono piu' nemici ma aggiungono valore, spettacolarita' ed interesse all'impegno. 10 anni fa si parlava della " stagione ", da Aprile a Ottobre, massimo Novembre, un poco alla volta invece le cose sono cambiate.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
Torna all'inizio della Pagina

herrytoboga
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: treviglio


125 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2012 : 19:15:06  Mostra Profilo Invia a herrytoboga un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Be sicuramente non era come scendere il fosso la Foce, però è stata una bella esperienza che vedremo di ripetere subito la prossima domenica
Ciao a tutti e ADOSS COI FORRE anche in inverno

Carminati Marcello

CR Lombardia

carminati.marcello@virgilio.it +39 333 1007081
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1516 Messaggi

Inserito il - 07 febbraio 2012 : 19:31:25  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
herrytoboga ha scritto:

Be sicuramente non era come scendere il fosso la Foce, però è stata una bella esperienza che vedremo di ripetere subito la prossima domenica
Ciao a tutti e ADOSS COI FORRE anche in inverno

Carminati Marcello

CR Lombardia

carminati.marcello@virgilio.it +39 333 1007081 begin_of_the_skype_highlighting              +39 333 1007081      end_of_the_skype_highlighting


Il consiglio, un poco ovvio e scontato e' di misurarsi con difficolta' crescenti in ambienti gia' conosciuti.

Con la bella neve di questi giorni ai Sibillini ci piacera' tornare ib Aprile, scendere su nevai ancora stabili e' altrettanto piaceviole e appagante.


Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
Torna all'inizio della Pagina

vai_trankillo
Amministratore



Regione: Lombardia
Prov.: Pavia
Città: Mortara


689 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2024 : 21:43:21  Mostra Profilo Invia a vai_trankillo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
https://catastoforre.aic-canyoning.it/index/forra/reg/LOMBARDIA/pro/BG/cod/BG016

Forra bella, ma penalizzata dal pochissimo scorrimento, che nella parte più bella scompare, per poi riapparire alle ultime 4 calate. Gli armi rimangono insufficienti, ma sono stati integrati rispetto alla descrizione di Marcello, i risalti più bassi sono tutti su fix singoli, a volte dell\'8. Portatevi materiale di riarmo.
Sentiero che non molla mai, ma su bellissima mulattiera.

PURA VIDA
guido

Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,18 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000