Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Veneto
 Val Ru da Molin
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

erwink
Moderatore



Regione: Trentino - Alto Adige
Prov.: Bolzano
Città: Bolzano


436 Messaggi

Inserito il - 20 giugno 2005 : 09:12:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di erwink Invia a erwink un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sabato 18/06/2005 abbiamo disceso la forra del Ru da Molin, in Val Cordevole.
Una forra veramente bella e suggestiva, pur nella sua brevit?.
Acqua limpida, cristallina e non eccessivamente fredda.
Gli armi (classificazione "discreti") sono in ottimo stato. Poich? alcuni armi sono collegati da cordini, ricordatevi di portarne qualcuno per sostituire quelli eventualmente usurati.
Rispetto alla descrizione della guida "Gole & Canyons", le calate non sono 7, ma 8.
Unico neo le tonnellate di zecche che infesteranno il vostro corpo durante la risalita. Non esagero se dico che ne ho tolte una cinquantina.
E' stata creata una comoda area per parcheggiare poco oltre il ristorante "La Stanga", sul lato opposto allo stesso, dotata anche di una piccola area pic-nic.

settembre52
Torrentista Chiacchierone


Prov.: Roma
Città: Roma


448 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2007 : 19:02:55  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di settembre52 Invia a settembre52 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scesa il 22-07-07 con Michelacci & company, molto bello l'avvicinamento che dopo una bella pettatina porta in un tratto molto esposto con vista panoramica sui primi salti, fortunatamente nessuna zecca anche a chi come me non aveva usato repellenti.
Molti i tuffi ripetibili e belle calate in un ambiente piacevolissimo con acqua pulitissima dalla gradevole temperatura.
La calata nel vuoto bellissima a mio avviso anche grazie alla lama della luce del sole che entrava quasi a perpendicolo formando con l'acqua un accenno di arcobaleno, credo gradirete qualche foto visto che non sono riuscito a trovarne.

Pietro Torellini

Immagine:

408,78 KB

Immagine:

389,78 KB

Immagine:

414,31 KB

Immagine:

335,46 KB

Immagine:

404,4 KB

Immagine:

405,85 KB

Immagine:

389,44 KB

Immagine:

402,74 KB

Immagine:

342,58 KB

Immagine:

349,53 KB

Immagine:

408,16 KB

Immagine:

351,88 KB

Immagine:

332,27 KB

Immagine:

349,47 KB
Torna all'inizio della Pagina

cosseddu
Torrentista Neofita

Prov.: Massa Carrara
Città: massa


14 Messaggi

Inserito il - 25 luglio 2007 : 20:19:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cosseddu Invia a cosseddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
belle foto!!!...posso sapere se le avete fatte con una macchina digitale e se si di che marca e tipo. Grazie
Torna all'inizio della Pagina

chris748
Torrentista Grafomane


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: Corciano


579 Messaggi

Inserito il - 25 luglio 2007 : 20:37:32  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chris748 Invia a chris748 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
il buon Pietro usa una reflex digitale canon a5... ma la sa anche usare...

Ciao

Chris
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1516 Messaggi

Inserito il - 27 luglio 2007 : 02:39:00  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ne posto qualcuna anch'io s? che Pietro possa vedersi in calata.


Immagine:

154,1 KB




Immagine:

163,01 KB












Immagine:

163,89 KB







Immagine:

105,02 KB




Immagine:

136,48 KB





Immagine:

92,08 KB






Immagine:

146,56 KB








Immagine:

120,29 KB







Immagine:

137,68 KB





Immagine:

134,16 KB







Immagine:

159,39 KB







Immagine:

135,84 KB






Immagine:

110,54 KB







Immagine:

130,19 KB






Immagine:

134,65 KB













Mi scusino i piu', lascero le foto qualche gg per poi liberar spazio.


FM

Modificato da - franzmc in data 27 luglio 2007 02:48:57
Torna all'inizio della Pagina

quinino
Torrentista Loquace


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: citta di castello


96 Messaggi

Inserito il - 27 luglio 2007 : 12:37:14  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di quinino Invia a quinino un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
be devo dire che anche franz per le foto se la cava alle grande!!!
Torna all'inizio della Pagina

settembre52
Torrentista Chiacchierone


Prov.: Roma
Città: Roma


448 Messaggi

Inserito il - 27 luglio 2007 : 20:01:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di settembre52 Invia a settembre52 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da franzmc

Ne posto qualcuna anch'io s? che Pietro possa vedersi in calata.


Mi scusino i piu', lascero le foto qualche gg per poi liberar spazio.


FM




Noo, no, no, una volta che qualcuno mi fa le foto financo belle, poi mi vengono tolte?
Non ti azzardare!

PT
Torna all'inizio della Pagina

Albertomagno
Amministratore

Prov.: Padova
Città: Padova


20 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2009 : 17:34:24  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Albertomagno Invia a Albertomagno un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alcuni amici mi hanno riferito di averla scesa ieri, in 4.
Molta acqua, soprattutto sulla prima parte e piuttosto fredda.
Armi in buono stato.

Salutissimi !
Torna all'inizio della Pagina

bobo
Torrentista Neofita


Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: bologna


5 Messaggi

Inserito il - 07 luglio 2009 : 20:55:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di bobo Invia a bobo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
scesa domenica 5 luglio in due. Armi in buono stato anche se in un paio la ruggine avanza. Prese parecchie zecce nel sentiero d'accesso.
CIAO
Torna all'inizio della Pagina

cosseddu
Torrentista Neofita

Prov.: Massa Carrara
Città: massa


14 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2009 : 18:56:35  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di cosseddu Invia a cosseddu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusate se dico una cosa parecchio noiosa ma l'attivit? canyoning nell'area del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi ? VIETATA dall'attuale regolamento del parco in vigore fino al 2008 (rif Art. 19 delle norme di attuazione del piano pubblicato sul sito del parco; credo inoltre che ci sia un tacito accordo tra l'AIC e il parco per fare rispettare il regolamento in attesa di quello nuovo, dove forse verr? reintrodotta l'attivit? del canyoning.
Non vorrei che uscite come queste rovinassero le trattative con un'inasprimento da parte del parco...a parte le multe salate se vi pesca la forestale
Torna all'inizio della Pagina

Jvan
Torrentista Loquace



50 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2009 : 08:45:15  Mostra Profilo Invia a Jvan un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Concordo con quanto scritto sopra, ed invito a rileggere la discussione in merito "forre si/no bellunese" per ricordare come si sono sviluppati i rapporti con il parco.
Purtroppo i tempi non sono ancora maturi, queste cose vanno inesorabilmente per le lunghe.
Portiamo pazienza.
Ciao
Jvan
Coord. regionale Veneto

Modificato da - Jvan in data 16 luglio 2009 11:53:22
Torna all'inizio della Pagina

Morpheus82
Torrentista Neofita



1 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2009 : 23:11:15  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Morpheus82 Invia a Morpheus82 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao.

Non per polemizzare ma solo per chiarire. Molti torrentisti non sono iscritti all'aic e usano il forum per avere informazioni. Prima di effettuare la discesa di questa forra proibita ho consultato questo forum e ho visto belle foto datate luglio 2007, da nessuna parte ho letto che era stata interdetta. Inoltre da nessuna parte sono presenti cartelli di esplicito divieto, ad esempio all'imbocco del sentiero d'accesso. Prendo atto del divieto ed intendo rispettarlo ma forse sarebbe il caso di sospendere e cancellare le discussioni delle forre interdette lasciandoci un bel post : in questa forra ? vietato l'accesso.
Si eviterebbero situazioni spiacevoli sia per i torrentisti, sia all'associazione.

bobo ( sto rispondendo dal pc di un mio amico consenziente)
Torna all'inizio della Pagina

chris748
Torrentista Grafomane


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: Corciano


579 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2009 : 01:33:45  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di chris748 Invia a chris748 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Morpheus!! tutto ok, ora ? stato ribadito e chiarito il concetto del divieto.
Cmq se vi trovate in zona bellunesi, guardate dei cartelli gialli/verde (mi sembra che sia un colore simile). Sono quelli posti vicino a tutte le aree parcheggio, alle aree verdi,un pochetto ovunque. Sono i cartelli che specificano le varie proibizioni all'interno del parco. Ahim?, c'? anche il torrentismo..

Chris
Torna all'inizio della Pagina

MicheleeLapo
Torrentista Loquace


Regione: Veneto
Prov.: Belluno
Città: Feltre


51 Messaggi

Inserito il - 30 agosto 2011 : 17:21:27  Mostra Profilo Invia a MicheleeLapo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ciao a tutti,
son nuovo del forum e sto ancora cercando di farci la mano....
Riguardo i divieti vi comunico che oggi sul giornale locale (Feltre BL) c'era un bell'articolo sui "cadini del Brenton" che si trovano vicino alla "Soffia".
L'articolo in pratica parlava di turisti multati dalla forestale per averci fatto il bagno dentro.....quindi se vi beccano nelle forre all'interno del PNDB !!
Da quel poco che so comunque le forre sono percorribili con le guide che richiedono una specie di permesso,ma forse qualcuno dell'AIC ne sa più di me.

ciao
Torna all'inizio della Pagina

mclain101
Torrentista Introverso


Regione: Umbria
Prov.: Perugia
Città: foligno


49 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2011 : 00:57:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di mclain101 Invia a mclain101 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Qualcuno ha notizie del direttore del parco....sembrerebbe essere stato sospeso perchè indagato dalla guardia di finanza per peculato, falso, abuso d'ufficio, gare d'appalto fasulle ecc....
E' per la sua sospensione che sono state interrotte le trattative?
Torna all'inizio della Pagina

marcommarco
Torrentista Grafomane



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: Bologna


981 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2011 : 11:46:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marcommarco Invia a marcommarco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
si, pare che a fine maggio 2011 la magistratura abbia proceduto a perquisizione e sequestro di documentazione persso il suo ufficio, il che ovviamente però non significa nulla.
Sono circolate voci, poi smentite, delle sue dimissioni, tant'è che nell'organigramma sul sito risulta ancora in carica.
Non so comunque dire se i ritardi burocratici relativi all'approvazione del nuovo regolamento del parco siano imputabili (anche) a questo fatto.


http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2011/28-maggio-2011/parco-dolomiti-indagato-direttore-190745057079.shtml
Torna all'inizio della Pagina

MicheleeLapo
Torrentista Loquace


Regione: Veneto
Prov.: Belluno
Città: Feltre


51 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2011 : 17:19:20  Mostra Profilo Invia a MicheleeLapo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Vi confermo delle indagini in corso,ma non credo proprio che per questa storia l'ente Parco si "blocchi".
Probabilmente avrà delle priorità da seguire e l'attività canyoning all'interno del parco per loro attualmente non è prioritario.
C'è da sottolineare che il PNDB è un parco NAZIONALE non regionale o altro e per questo motivo gli ostacoli da superare sono notevoli.
Come ha detto jvan....portiamo pazienza e cerchiamo di non fare c....
io vivo ai piedi del parco ed ogni volta che varco i suoi confini tengo d'occhio le mie figliole che non si portino a casa neanche un fiore,perchè da queste parti se incontri il R..........i di turno son dolori !!!
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1516 Messaggi

Inserito il - 31 agosto 2011 : 22:38:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bene, staremo a vedere, per quanto sia palese come ben poco significato abbia cautelare dal calpestio dei torrentisti un'ambiente soggetto alle mostruose portate dolomitiche dei periodi piovosi, continuiamo a farci carico di quest'infame fardello. Se son rose fioriranno.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
Torna all'inizio della Pagina

MicheleeLapo
Torrentista Loquace


Regione: Veneto
Prov.: Belluno
Città: Feltre


51 Messaggi

Inserito il - 02 settembre 2011 : 18:30:54  Mostra Profilo Invia a MicheleeLapo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Parole sante Francesco
ma la natura un canyon può anche portarselo via e nessuno si lamenta,invece piantare uno spit su una roccia viene considerato da certa gente uno sfregio questo è il dato di fatto.
Io ho cominciato quest'anno a scoprire il canyoning e personalmente credo che tutti debbano vedere le meraviglie che la natura è in grado di creare con il solo obbligo di rispettarla.
Io ho cominciato a portare mia figlia di 11 anni a vedere queste meraviglie per il semplice fatto che DEVE VEDERE !!


Torna all'inizio della Pagina

vai_trankillo
Amministratore



Regione: Lombardia
Prov.: Pavia
Città: Mortara


685 Messaggi

Inserito il - 02 settembre 2011 : 20:52:15  Mostra Profilo Invia a vai_trankillo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
MicheleeLapo ha scritto:

Parole sante Francesco
ma la natura un canyon può anche portarselo via e nessuno si lamenta,invece piantare uno spit su una roccia viene considerato da certa gente uno sfregio questo è il dato di fatto.
Io ho cominciato quest'anno a scoprire il canyoning e personalmente credo che tutti debbano vedere le meraviglie che la natura è in grado di creare con il solo obbligo di rispettarla.
Io ho cominciato a portare mia figlia di 11 anni a vedere queste meraviglie per il semplice fatto che DEVE VEDERE !!


Siamo tutti d'accordo che il calpestio di certi luoghi sia poco o nulla in confronto alle piene, ma ESISTE UN REGOLAMENTO, e come tale va rispettato. NON DIMENTICATEVELO.
Lo so è stato detto e ripetuto.

La cosa che mi incuriosisce è che dici che certe forre possono essere percorse con delle guide, che richiedono un permesso.
PURA VIDA
guido

Vicepresidente AIC
vai_trankillo@yahoo.it

Modificato da - vai_trankillo in data 02 settembre 2011 20:56:02
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1516 Messaggi

Inserito il - 03 settembre 2011 : 11:18:18  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Avete letto il deserto dei tartari di Buzzati? Fatelo, lui era di queste zone e viene ancora ricordato con orgoglio.
Ecco, senza volervi dire che Buzzati di fronte ad un regolamento del genere sarebbe stato perplesso, io mi sento come quei soldati. La stragrande maggioranza dei canyonisti ha in animo un forte sentimento ambientalista e spesso e' testimone di come l'umanita', o almeno parte di essa, utizzi forre e foibe come discariche. Qui fortunatamente non e', tuttavia una regolamentazione che non fosse stata ( e lo e' per sua stessa ammissione ) del tutto cieca in materia, avrebbe repentinamente considerato le ragioni di chi in questi luoghi ha titolo e mezzi per entrare. Una futura regolamentazione deve necessariamente prescindere dal fatto che i canyonisti possano apparire simpatici o antipatici, ma considerare solo l'impatto ambientale. Se questo impatto esiste ed e' considerevole o se addirittura e' molto meno evidente del semplice calpestio dei sentieri, cosa invece indiscutibilmente ammessa. Siccome siamo tutti adulti e responsabili, continuiamo se ci va a dialogare civilmente e non ostentiamo, almeno qui, la frequentazione delle forre interdette che, per quanto io sia pessimista, un domani potrebbero tornare agibili ai piu' e restare disponibili a tutti quelli come noi che amano ancora stupirsi di frnte alla magiaca bellezza che custodiscono.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000