Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Piemonte
 VAL BIANCA (Val d'Ossola - Val Anzasca)
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Pizzorni Giovanni
Torrentista Seriale

Prov.: Genova
Città: Recco


110 Messaggi

Inserito il - 22 luglio 2013 : 20:56:41  Mostra Profilo Invia a Pizzorni Giovanni un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ola, riposizionato deviatore fisso sulla 25 con vaschetta pensile.
Calata pilita senza sfregamenti.
Nanni
Torna all'inizio della Pagina

vai_trankillo
Amministratore



Regione: Lombardia
Prov.: Pavia
Città: Mortara


689 Messaggi

Inserito il - 09 settembre 2014 : 17:58:22  Mostra Profilo Invia a vai_trankillo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
http://lnx.canyoning.it/index/forra/cod/VB020

PURA VIDA
guido

Vicepresidente AIC
vai_trankillo@yahoo.it
Torna all'inizio della Pagina

GGragno
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Pavia
Città: Vigevano


280 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 18:52:01  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GGragno Invia a GGragno un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sceso ripetutamente in questo periodo, armi sempre ok e acqua un po' scarsa. Vorrei segalare a colui il quale ha lasciato una CORDA FISSA in prossimità del primo salto appena valle del ponte su cui passa la mulattiera per Barzona, legata ad un masso con un nodo guide con frizione ripassato, immagino per facilitare l'accesso al toboga che parte sotto il masso incastrato, che la corda è stata OVVIAMENTE RIMOSSA e lasciata sul sentiero, in prossimità della Madonnina. Corda sicuramente lasciata in settimana, che avrebbe potuto permettere a chiunque di infilarsi nel toboga trovandosi poi in difficoltà nella pozza successiva. Spesso qualche bagnate in cerca di refrigerio s'infila nella pozza appena a monte del ponte. EVITATE di creare situazioni pericolose per i non esperti, grazie!
Giorgio
Torna all'inizio della Pagina

GGragno
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Pavia
Città: Vigevano


280 Messaggi

Inserito il - 08 maggio 2016 : 14:10:29  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GGragno Invia a GGragno un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sceso sabato 7 maggio in compagnia di Mauro ed altri 4 amici, molto scivoloso per via del fondo pieno di alghe, ci vorrebbe una bella piena per ripulirlo un po! Livello idrico basso.
Giorgio
Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2133 Messaggi

Inserito il - 22 agosto 2018 : 09:08:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
21 agosto 2018. DA GIORGIO CASARO.
CONDIVIDETE IL PIU POSSIBILE. Sconsigliata la discesa di Val Bianca. Da ieri il livello idrico si é notevolmente e stranamente ridotto. Un forte temporale nella notte potrebbe aver portato nel greto del fiume detriti e materiali generando una pericolosa ostruzione. Tutti gli altri fiumi della zona sono in condizioni idriche solite, la centralina non ha ridotto il rilascio a valle della presa, la portata a monte della presa si é ridotta durante la mattinata. Sono informati sia il Soccorso locale che il Sindaco di Calasca Castiglione. Seguiranno aggiornamenti.
Torna all'inizio della Pagina

GGragno
Torrentista Seriale



Regione: Lombardia
Prov.: Pavia
Città: Vigevano


280 Messaggi

Inserito il - 27 agosto 2018 : 09:55:37  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di GGragno Invia a GGragno un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
A distanza ormai di una settimana dalla segnalazione, la situazione idrica è invariata. Ragionevolmente l'ipotesi di una frana a monte del percorso è da scartare, in 6 giorni un eventuale bacino si sarebbe riempito provocandone il cedimento. Molto più probabile l'ipotesi di un eccessivo prelievo da parte della centralina idroelettrica, o meglio, un ridotto rilascio nel greto del torrente. Probabilmente le riserve idriche del torrente si sono ridotte drasticamente, portando una minor quantità di acqua alla presa. Il Sindaco di Calasca ha chiesto l'intervento della Guardia Forestale di Ceppo morelli che stanno indagando e verificheranno che la centralina rispetti i parametri di legge per quanto riguarda il regime idrico vitale del torrente.
Le pozze si sono abbassate ulteriormente, quindi attenzione a tuffi e scivoli, si tocca il fondo praticamente ovunque.
Giorgio
Torna all'inizio della Pagina

CanyonEast
Moderatore


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Prov.: Udine
Città: Forra


224 Messaggi

Inserito il - 28 agosto 2018 : 11:03:18  Mostra Profilo Invia a CanyonEast un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
da Giorgio Casaro "Hanno riaperto i rubinetti, tutto nella norma da ieri"

http://www.canyoneast.it/
Torna all'inizio della Pagina

MirkoT
Torrentista Loquace


Regione: Veneto
Prov.: Treviso
Città: Treviso


99 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2023 : 00:42:39  Mostra Profilo Invia a MirkoT un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sceso Sabato 15 Luglio. Portata non problematica, armi tuttora ProCanyon (pure teleferica fissa prima della sequenza finale), pozze a metà percorso non così profonde, la fonda pozza del tuffone da 32 è un notevole collettore di attrezzatura.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,1 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000