Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Emilia Romagna
 CANALE DEI GHIACCI (Cariseto)

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione è semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML è OFF
* Il Codice Forum è ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
pizmao Inserito il - 09 luglio 2006 : 13:50:36
Scorrimento basso, armi buoni.
Piacevole torrente con una serie di calate e toboga senza tregua. Salti possibili in alcuni punti, acqua un p? fredda.
Da non fare avvicinamento a piedi perch? il sentiero non esiste e la salita ? veramente dura.

Ciao
Mauro
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
Caste Inserito il - 25 maggio 2022 : 16:41:39
Sceso ieri martedì 24/6/22

http://catastoforre.aic-canyoning.it/index/forra/cod/PC001
micpaza Inserito il - 03 settembre 2018 : 09:57:49
Percorso il 2 Settembre 2018 dopo 2 giornate di pioggia per trovare un pò di scorrimento.
Bel torrente abbastanza continuo ma rovinato da una recente tempesta di vento che ha sradicato molti alberi dai boschi che circondano la gola. Progressione difficoltosa e recuperi resi difficili dalla presenza dei tronchi dovunque.
Nella parte superiore armi revisionati di recente in condizione sufficiente. Nella seconda metà armi insufficienti, alcuni rovinati o nascosti da cataste di tronchi.
Abbiamo sistemato quelli indispensabili. Progressione comunque possibile.
Si consiglia solo per un gruppo snello con livello tecnico uniforme e alto, buona manualità e abbondanza di corde.
Nella condizione attuale è facile allungare di molto le 5h indicate dal cicarude.
Buone forre! Michele
Fabrytdm Inserito il - 18 settembre 2017 : 21:25:36
Percorso sabato portata sufficiente, armi suffiecenti nella parte alta.
Nella parte bassa son state messe alcune placchette nuove inox con fix.
La sacca d'armo è pero sempre consigliabile averla a portata di mano.
Tutto sommato merita la discesa
Fabry
hamlin84 Inserito il - 05 agosto 2016 : 23:00:29
Non starò a fare commenti sullo stato di questa forra che io reputo una delle più belle e selvagge della Liguria/Basso Piemonte/Emilia. Peccato io pensavo che il canyoning fosse uno stile di vita... Invece...

http://catastoforre.aic-canyoning.it/index/forra/cod/PC001

Alberto Mangili

hamlin84 Inserito il - 24 luglio 2016 : 23:52:07
Qualcuno ha notizie del freddo cagnaccio!?!?! Maremma Urfida!

Alberto Mangili

skeno69 Inserito il - 11 novembre 2013 : 09:31:09
http://lnx.canyoning.it/index/forra/cod/PC001
Mirko Inserito il - 12 giugno 2012 : 16:32:28
Ciao Alberto sono Mirko,Banda bauscia.
Si può fare volentieri, ho ssentito anche Mauro Santamaria.
Che ne diresti dopo il raduno di qst estate ad Agosto??
Sia io che Mauro siamo in zona.Ci riaggiorniamo.

mirko
hamlin84 Inserito il - 11 giugno 2012 : 16:55:46
franzmc ha scritto:
Se la calata di cui parli in riva destra vi ha reso difficile il recupero, sara' furbo da parte vostra in una prossima occasione riarmare in una posizione piu' favorevole, sempre naturalmente che esista.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.


Probabilmente abbiamo soltanto sbagliato a inserire la corda prima su una placca rispetto ad un'altra (anche perchè l'anno scorso non mi ricordo del recupero difficoltoso).

L'ancoraggio con catena c'è, ma come ho scritto sopra e' al livello del suolo al vertice della cascata, e quindi "prudenzialmente" abbiamo preferito armare dall'altra parte.
Per quanto riguarda il torrente andrebbe risistemato in vari altri punti, quello che è interessante decidere e' se ne vale la pena.

Per quel che mi riguarda varrebbe la pena riarmarlo, magari non Procanyon in quanto concordo con Skeno che ha interesse regionale o locale. Se qualcuno ha interesse posso prestare la schiena per il trasporto materiale (e' a poco piu' di un'ora da casa mia).

Ti allego foto della calata "incriminata"...

Ho indicato in rosso posizione dell'armo con catena e dell'armo da noi utilizzato.

Immagine:

119,9 KB

Alberto Mangili
C.R. Liguria
e-mail: Hamlin84@gmail.com
Recapito: 3472134259
http://www.griguecanyoning.org
franzmc Inserito il - 11 giugno 2012 : 14:32:25
La forra trattiene ma non ruba...
Se la calata di cui parli in riva destra vi ha reso difficile il recupero, sara' furbo da parte vostra in una prossima occasione riarmare in una posizione piu' favorevole, sempre naturalmente che esista.
So che il mio amico " roccia " Michele Caretta detto il cinese e' passato da quelle parti proprio la settimana prima, strano che non abbia visto nulla, a meno che non sia lui l'abbandonatore. mo' gli mando un sms.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
hamlin84 Inserito il - 11 giugno 2012 : 10:26:56
Ridisceso dopo nemmeno 1 anno in 4 Grigue, portata divertente, armi soliti e sempre piu vetusti (alcuni cordini sono stati cambiati dal mio ultimo passaggio).
Sono caduti una marea di tronchi lungo tutto il percorso, quindi è consigliabile sondare bene tutte le pozze prima di lanciarcisi.

Dopo il cascatone armato con mancorrente sull'albero, c'è un secondo risalto con una catena in riva sinistra che essendo a livello del greto ha tutte le piastrine piegate. In alternativa c'è una calata in riva destra (2 piastrine unite da fettuccia) asciutta che però ci ha fatto sudare le 7 madonne per il recupero della corda, prestare attenzione.

Inoltre dopo la suddetta calata abbandonato sul greto del torrente abbiamo ritrovato uno zaino Verde Quechua rotto con all'interno un borsino d'armo colore giallo e una specie di pianta spit, con un paio di spezzoni di corda, e anche un bidoncino stagno mancante di tappo.

Qualche calata piu avanti un altro spezzone di corda apparentemente nuova.

Questo fatto ci ha stranito molto infatti per tutto il resto della forra ero preoccupato di trovarne il proprietario... Se qualcuno ne sa qualcosa di più me lo faccia sapere. E' molto strano che qualcuno abbandoni uno zaino pieno di materiale.

1)C35 che schiacciata sembra bassa
Immagine:

85,5 KB

2) Cascata della fessura abbastanza acquosa
Immagine:

155,73 KB

3)calata con getto convogliato con partenza "relativamente" comoda
Immagine:

103,55 KB

4)disarrampicata acquosa
Immagine:

106,85 KB

5)Riparo di fortuna all'uscita
Immagine:

108,04 KB

hamlin84 Inserito il - 01 agosto 2011 : 15:03:07
Sceso il 17 luglio gruppetto Grigue+Goa...Dopo 2 anni gli armi non sono migliorati... Se qualcuno ci passa (armato di buona volontà e con qualche materiale) ci sono da cambiare alcuni cordini e ri-piantare qualcosa dove mancante (noi si è disarrampicato ma con portate maggiori...)Abbiamo sostituito solamente qualche corda (presenti trefoli scoperti con presepe vivente sopra )...

A.
Mirko Inserito il - 21 settembre 2009 : 22:00:59
Sceso domenica 20/9 con l'altro gruppo di torrentisti del raduno dell'Aveto,molto carina e divertente a parte il mega scivolare,almeno da parte mia.La pioggia rende viscida la roccia fuori dall'acqua,da stare attenti!!
Divertente toboga a met? del percorso pi? ? meno.
Bravi e veloci tutti!!

Mirko

mirko
carlasilvia Inserito il - 21 settembre 2009 : 18:33:46
Se con il recente entusiasmo avessimo instillato la voglia di percorrere questo itinerario, rettifico alcune indicazioni rigurdo l'avvicinamento:
alla fine dell'abitato di cariseto, sulla sx si prende un EVIDENTE sentiero, che scende per pochi minuti fino a raggiugere un bivio, l? tenere la dx seguendo un' EVIDENTISSIMA traccia.
pochi minuti ancora e sulla sx ci si trova un curioso gruppetto di alberi.
da l? sulla sx inventarsi una approdo al fiume, comunque facile
(se ce l'ha fatta golia....)

ciao ciao
silvia
skeno69 Inserito il - 21 settembre 2009 : 14:41:18
Fatta sabato 19/9 durante il raduno insieme a Sara, Silvia, Civre, Michele, Carlo, Stefano, Luca, Elisa, Enrichetto

Avevo gi? sceso la parte bassa... beh la parte alta ? pi? bella. Acqua poca (15-20 l/sec) ma comunque tanta da rendere la discesa piacevole.
Senza essere una superforra ? sicuramente il pi? interessante della zona, fatto a primavera diventa anche interessante tenicamente, con alcune calate che possono creare qualche difficolt? in pi?.
E' OVVIO che ? un percorso appetibile per chi ? nei paraggi, emiliani e liguri. Chi ha vicino il Bares, l'Ossola o il Bellunese se li tenga ben stretti.

Ancoraggi fra speditivi e sufficienti a seconda delle cascate, ci sarebbe parecchio da fare.

Ciao
Skeno


___________________
Roberto Schenone
Vice Presidente AIC
cancrus Inserito il - 25 settembre 2008 : 09:00:58
BE'...


FORSE PER LA SCARSA PORTATA..
FORSE PER IL SENTIERO NON PROPRIO CANONICO ;)
FORSE PER I POCHI TUFFI..
FORSE PER GLI ANCORAGGI SPARTANI (ALCUNI)
FORSE PER LA TROPPA VEGETAZIONE..
FORSE PER LE POCHE DISARRAMPICATE..

MA NO,
NON CREDO CHE LA RIPETEREI, CON TUTTE LE FORRE CHE CI SONO IN GIRO

MAH..
CMQ
IL COLORE DELLA ROCCIA E' COMUNQUE MOLTO BELLO..
E LA CALATA INCASSATA (VEDI FOTO 8 SINISTRA) E' VERAMENTE CARINA...

ECCO TUTTO


Giovanni S.
franzmc Inserito il - 17 settembre 2008 : 14:53:38
Meritevole di ripetizioni secondo il tuo giudizio?

Franz M
cancrus Inserito il - 17 settembre 2008 : 13:45:56
Sceso Sabato 13
persone: 4
ore 6
24 calate se non erro
la piu' alta supera i 35 m!!!
quasi ( se non tutti i salti da armare)
pochi tuffi
presente un bel cinghiale paffutello!!

Saliti per il sentiero.. be solo in parte per il sentiero
buona parte ravanando nel bosco..bagnato!!
siamo partiti seguendo i bolli rossi..sulla sinistra orografica poi.. sono svaniti..mah!
solo dopo una bella ravanatina.. (tagliando per la normale)
e' riapparso davanti a noi una bella traccia di sentiero che ci ha portato all'attacco.

chiamarla fortuna??

e.. si!


Troppo scomodo fare navetta!!


armi ok
scorrimento una decina di litri.

Giovanni S.
1)Forra vista dall'uscita
Immagine:

69,14 KB
2) Prime calate all'asciutto
Immagine:

104,96 KB
3) Alcune calate sempre poco inforrate
Immagine:

111,56 KB
4) Pozze sempre basse quasi mai tuffabili
Immagine:

78,45 KB
5) Animale imbalsamato.. parzialmente divorato ;)
Immagine:

96,4 KB
6)
Immagine:

88,18 KB
7)
Immagine:

95,93 KB
8) Sinistra: forse la calata piu' bella, molto incassata roccia rossa molto lavorata dall'acqua
Immagine:

110,1 KB
9)Molto fogliame e vegetazione
Immagine:

99,87 KB
andrew78 Inserito il - 11 settembre 2008 : 13:12:21
ti ringrazio per l'interessamento e cogliero' di sicuro il tuo consiglio, probabilmete con la carica che ha deciso di coprire dovro' quietare il mio animo sanguigno.

immagino ghe il 5 ott. non ci sarai mi spiace ma sei davvero sicuro di non voler venir su a farti solo una bevuta in compaglia?

ciao buona guarigione.
skeno69 Inserito il - 11 settembre 2008 : 13:02:32
Intendo l'intervento sulla necessit? di una progressione "attenta" quando si ? in un gruppo eterogeneo ed a maggior ragione quando il gruppo eterogeneo ? all'interno di un'attivit? ufficiale AIC.

Ciao
Skeno

------------------------
www.cicarudeclan.com
andrew78 Inserito il - 11 settembre 2008 : 11:34:28
Citazione:
L'importante ? che te lo rileggi prima delle uscite sociali in cui sei tu l'organizzatore.


Ciao
Skeno


intendi la frase citata e di conseguenza di {sfruttarti} come guida, cosa che farei volentieri vista la tua esperienza e non sto' scherzando o tutta la discussione?
ci tengo a precisare che non ho avuto un ripensamento sulla mia posizione ma solo che non mi sembra il caso di coinvolgere il mondo negli {screzi} tra me e guido perche' la ragione sta sempre a meta' o quasi, ho preso visione delle idee di tutti voi della mia e siamo cresciuti insieme mi sembra gia' un ottimo risultato.

ciao e buone forre

pe per franz non mi hai risposto ci sei o no capisco che non e' lambrusco ma non fare cosi lo schizzinoso.

InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,21 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000