Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Trentino Alto Adige
 Rio Nero in Val di Ledro

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Icona Messaggio:              
             
Messaggio:

  * Il codice HTML OFF
* Il Codice Forum ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
  Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
pablog Inserito il - 01 maggio 2007 : 15:17:01
Disceso sabato 28-4-2007 in compagnia di Franz e Monica.
Portata ridotta 40/50 l/s che ha permesso una discesa tranquilla utilizzando (dove ci sono) gli armi posizionati per calarsi nel getto d'acqua.
Comunque gli armi sono tutti a posto, abbiamo stretto qualche dado e l'acqua non era eccessivamente fredda.

Spero di avere il tempo di inviare qualche foto domani.

Ciao
Pablo

20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le pi recenti)
franzmc Inserito il - 06 maggio 2021 : 00:28:27
Bella discesa ieri 5 Maggio con gli amici Massimo e Mauro.
Portata importante, fredda e tempi dilatati, ma alla fine ne siamo usciti ricchi di adrenalina.
Armi tutti sufficienti e in taluni punti mancorrenti fissi nuovi fiammanti, evidentemente l'aspetto commerciale ha una sua valenza.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
max72 Inserito il - 08 settembre 2020 : 20:17:24
Fatta domenica 06/09/2020 con Mauro e Roberto la parte commerciale con ingresso alla calata n6 ,portata giusta,terreno sempre scivoloso,acqua fredda come sempre, armi ok,pozze ok per salti,e sabato 05/09/2020 la parte alta fino alla prima uscita per lo sforramento (fino alla calata n17)tutto ok.il sentiero che permette di sforrare non e'sempre intuibile,fare attenzione alla traccia che si perde facilmente,diversi punti esposti
franzmc Inserito il - 31 dicembre 2019 : 09:56:18
Sceso il 26/12/19 con Massimo Tognacci in circa tre ore e mezzo.
Temperatura a cavallo dei 2/3 gradi senza nessun accumulo di ghiaccio, portata giusta per divertirsi e armi tutti a posto.
Le corde fisse presenti sono da utilizzare con attenzione, nei punti in cui sfregano la calza lesionata.
Sempre gentili alla locanda dell'ampola, come in altre occasioni ci hanno dato un passaggio per recuperare l'auto a monte.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
gamba84 Inserito il - 22 luglio 2019 : 12:25:20
Discesa del 3-7-2019. Attenzione alle corde fisse della parte alta decisamente datate e sfibrate meglio perdere qualche minuto e installare i mancorrenti in autonomia.
A met percorso, nella sequenza di pozze pensili prima del corridoio allagato, un ramo della sosta scollegato, per eventuale ripristino bastano dado e relativa chiave.
Tuffi da valutare per presenza di legname.
Gandalf975 Inserito il - 09 maggio 2018 : 15:28:22
Il sentiero marcatissimo....in 20 minuti si alla calata numero 6

Paolo73 ha scritto:

L ultima valto che ci son stato l ho fatto dall inizio alla fine ,solo una domanda e ben visibile il sentiero che ti permette di
entrare nel greto alla 6 calata partendo dal parcheggio vicino alla pizzeria e quanto ci si mette?

molin paolo
Paolo73 Inserito il - 09 maggio 2018 : 14:41:24
L ultima valto che ci son stato l ho fatto dall inizio alla fine ,solo una domanda e ben visibile il sentiero che ti permette di
entrare nel greto alla 6 calata partendo dal parcheggio vicino alla pizzeria e quanto ci si mette?

molin paolo
franzmc Inserito il - 27 novembre 2017 : 09:38:49
Sceso ieri, 26 Novembre 2017 con l'amico Tmax. Poca acqua e temperatura relativamente mite per la stagione, circa 3/4 gradi.
Alcune delle numerose corde fisse presenti presentano segni di stanchezza, a volte rosicate altre del tutto scalzate, prestare attenzione...
Tutte libere le pozze per gli amanti dei salti.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
Costa Inserito il - 06 luglio 2016 : 08:18:50
Ciao a tutti,
Nei prossimi giorni volevo andare a fare il rio nero e albola. Sapete darmi qualche indicazione sulla portata?
franzmc Inserito il - 26 giugno 2016 : 23:02:56
Sceso domenica scorsa, 19 Giugno, con portata importante accresciuta da un imprevisto temporale che ci ha sorprese a met forra, insieme a Daniel, Filippo, Fabrizio, Francesca e Letizia;
comodo utilizzare gli armi fuor d'acqua, indispensabile qualche teleferica. Divertente.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
Wallace79 Inserito il - 18 settembre 2015 : 10:47:56
Percorsa ieri con un mio amico, temperatura dell'acqua accettabile (discesa senza guanti) giornata nuvolosa con un accenno di temporale.. che per fortuna si dissolto in una ventina di minuti..certo che ha fatto impressione sentire i tuoni proprio quando eravamo nella parte pi inforrata.. boati che venivano amplificati dalle pareti verticali sovrastanti.. veramente da paura! Alcune piastrine girano a vuoto e qualche dado allentato.. ma nel complesso lo stato degli armi sono buoni. E la mia terza forra che faccio.. e ho trovato un ambiente molto pi selvaggio del solito.. tanti tronchi caduti, e ambiente molto impervio. Ad ogni modo proprio una bella esperienza anche se abbiamo impiegato 6h per la discesa. Solo una nota.. l'accesso a monte. nei vari siti e mal spiegato! Abbiamo perso 1h tra le varie stradine per capire quale era quella giusta da prendere. Dopo aver passato e lasciato sulla destra la chiesa di S.Croce, continuare sulla strada per altri 1/2 km.. e si deve prendere una stradina sulla destra in prossimit di un tornate verso sinistra. (vi un cartello di legno che indica un maso)
franzmc Inserito il - 09 marzo 2015 : 11:08:06
Sceso ieri con Tmax e Roberto A. Bello e suggestivo, per quanto un poco difficoltoso, procedere fra vasti accumuli di neve e ghiaccio.
Bassa la portata, leggermente aumentata nel corso della progressione.
Ottima la pizza consumata alla locanda Ampola, dove la veramente molto gentile ristoratrice ci ha pure prestato l'automobile per recuperare la TMax-Mobile lasciata a monte.

Francesco Michelacci
cocis81 Inserito il - 06 settembre 2013 : 06:56:48
scesi dal rio nero ieri 5/9/2013 da me e vanessa.1 ora di avvicinamento (no navetta)...3 ore e mezza di discesa.tutti gli armi ok un po fastidiosi i numerosi alberi all inizio,se qualcuno vuole andare a rimuoverli posso dare una mano.la portata Mi sembrata molto scarsa ma era la nostra prima uscita al rio nero quindi Mi posso sbagliare.ottima la birra al rifugio.
franzmc Inserito il - 25 giugno 2013 : 14:34:16
jacopo92 ha scritto:

... la gita di ieri 24/6 era dedicata all'amico Nicola Tassoni, scomparso esattamente 1 anno fa... stato bello ritrovarci in questo torrente , che tante volte avevamo percorso in sua compagnia anche in condizioni "estreme" ... grazie Nicola per tutto quello che ci hai dato ...


Nicola era anche lui uno zingaro dei sassi e dell'acqua, le cento e passa, forse duecento discese effettuate in sua compagnia sono un pezzo importante della nostra storia di canyonisti, sono la memoria di un vissuto importante nel quale si riflettevano l'amicizia ed il gusto del vivere, l'amore per la scoperta di sempre nuovi ambienti, del rispetto dei luoghi, del crescere i figli e noi stessi.

Nella discesa di ieri ho rammentato passo passo la bella avventura un poco glaciale di cui rivedo le fotografie nel post piu' sopra e, ad un anno dal suo andarsene, ne percepisco ancora la presenza importante.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
pablog Inserito il - 25 giugno 2013 : 12:12:08
jacopo92 ha scritto:

... la gita di ieri 24/6 era dedicata all'amico Nicola Tassoni, scomparso esattamente 1 anno fa... stato bello ritrovarci in questo torrente , che tante volte avevamo percorso in sua compagnia anche in condizioni "estreme" ... grazie Nicola per tutto quello che ci hai dato ...


Grazie Max...
Nicola ci manca molto.



_______________
Paolo Giannelli
Webmaster AIC
jacopo92 Inserito il - 25 giugno 2013 : 10:56:26
... la gita di ieri 24/6 era dedicata all'amico Nicola Tassoni, scomparso esattamente 1 anno fa... stato bello ritrovarci in questo torrente , che tante volte avevamo percorso in sua compagnia anche in condizioni "estreme" ... grazie Nicola per tutto quello che ci hai dato ...
pablog Inserito il - 25 giugno 2013 : 10:24:12
Percorso ieri 24 Giugno 2013 dal gruppo H2Otto Adventure.
Tutte le info della discesa sul sito del Catasto Forre AIC.

Una foto per darvi un'idea della portata.

141,29 KB

Buone forre a tutti
Pablo


_______________
Paolo Giannelli
Webmaster AIC

Paolo73 Inserito il - 16 luglio 2012 : 18:25:07
Percorsa integralmente venerdi 13.7 con 3 amici in gamba,scorrimento sulla media,discesa molto agevolata da un sacco d armi e tanti mancorrente..anche troppi,tanti salti,attenzione sul recupero della corda di non essere fortunati come me a pescare un bell amo(zona di pesca)comunque bella discesa con 5 uscite ma soprattutto fantastica la pizza e le birre all uscita.ciao
franzmc Inserito il - 10 aprile 2012 : 00:48:51
Il fix superiore del gruppo sosta della quart'ultima calata in rio nero si muove.
Avvitandone il dado l'intero gambo si muove. Fate attenzione.

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.
davidov Inserito il - 20 maggio 2011 : 19:47:49
1.5.we were in Rio Nero.We find the canyon in very good conditions. The flow was super and all jumps can be made. Tuto armi O. K. I can say that even fallen trees less than three or four years ago when I was last in the canyon.
franzmc Inserito il - 12 dicembre 2010 : 19:49:55
E' stata una bella gita. Gustosa ed appagante.

Per nulla svilita dalle condizioni che anzi erano esattamente quelle attese.
Quando ci si mette in gioco in condizioni al limite dell'estremo,
nulla puo' essere lasciato al caso e tutto va attentamente valutato.
L'improvviso mancare di due schiene, ha necessariamente imposto la rinuncia a parte del materiale,
ma la perfetta conoscenza della forra unita a pregresse e consolidate esperienze di ice-canyoning, ci hanno consentito di procedere in sicurezza.
Siamo usciti in circa 5 ore; e' stato indispensabile avanzare lentamente e con circospezione.

Per quanto non ci fossero grandi e spettacolari accumuli di ghiaccio, il pattinamento era garantito.
Bello e suggestivo affrontare le ultime 5 calate alla luce delle pile,
appagante sapere con grande precisione dove andare a passare, dove cercare gli armi, ( magari martellandoli sotto il ghiaccio).
Piacevole sentirsi battere il cuore un po' affannato dal peso di quasi 20 kg di equipaggiamento bagnato,
scivolare nella neve presente in gran quantita',
ed ammirare gli accumuli del ghiaccio in forme insolite, quasi a ricordare pipistrelli dormienti.
Freddo? Un po' alle mani, nulla di insopportabile.
Grazie all'abbigliamento adeguato,anche se rio nero e' forra acquatica e lo scorrimento e' aumentato col procedere delle ore,
a causa dello scioglimento a monte, nuotare nelle ( poche ) pozze e' stato piacevole,
ed anche qualche calata completamente bagnata ha avuto il suo fascino.
Foto? Poche e purtroppo non belle quanto sperassi;
le manovre di corda poco tempo lasciano al maneggiare la fotocamera con le mani nel neoprene.
Un paio di volte ho proprio pensato al buon Pietro, che in un contesto del genere avrebbe saputo dare gran prova di se'.



Immagine:

150,16KB

Immagine:

80,22KB

Immagine:

116,34KB

Immagine:

114,11KB

Immagine:

62,64KB

Immagine:

115,94KB

Immagine:

107,58KB

Immagine:

144,95KB

Immagine:

85,01KB

Immagine:

103,75KB

Immagine:

84,56KB

Immagine:

133,09KB

Immagine:

98,67KB

Immagine:

116,37KB

Francesco Michelacci
coordinatore regionale per la Romagna.

InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina stata generata in 0,13 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000