Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Sardegna
 Codula Orbisi [stato degli armi]
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Corrado
Torrentista Seriale



Regione: Sardegna
Prov.: Sassari
Città: Sassari


238 Messaggi

Inserito il - 10 agosto 2007 : 13:02:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Corrado Invia a Corrado un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Dato che ? sempre pi? frequente la richiesta di notizie sullo stato degli armi della Codula Orbisi ho pensato di attivare questo argomento, prevalentemente con fini di aggiornamento e informazione.

Ricordo infatti che nello scorso mese di aprile la forra era stata interamente riarmata dopo le recenti alluvioni che avevano "rasato" buona parte degli ancoraggi (incluso qualche albero!).

Poi a maggio ho avuto notizie contrarie ma che in realt? pare fossero dovute al fatto che nella parte terminale si presentano due alternative: la variante in grotta e la parte esterna. La variante in grotta ? infatti riarmata inox, la parte esterna invece ha ancora alcuni armi del giurassico che andrebbero rifatti ex novo.

Da quanto mi risulta, ad oggi, gli ancoraggi sono sempre doppi - inox - e talvolta con catena. Purtroppo spesso i "torrentisti non torrentisti" non capiscono l'armo realizzato con due resinati affiancati e vi sistemano cordini di calata...

Il salto di Pischina Urtaddala ? armato piuttosto esposto e qualcuno ha lasciato (la notizia risale alla primavera scorsa) una corda fissa come corrimano. Io non la userei e, comunque, gli armi per farsi un mancorrente come dio comanda ci sono tutti.

Questo w.e. dovrebbero percorrerla degli amici, se ci saranno novit? le posto qui.

Modificato da - Corrado in Data 10 agosto 2007 13:04:19

Matly
Moderatore



Regione: Umbria
Prov.: Terni
Città: Stroncone


350 Messaggi

Inserito il - 10 agosto 2007 : 17:08:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Matly Invia a Matly un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Se non ricordo male la corda fissa ? stata tolta ed ? stato inserito un punto intermedio sul mancorrente per arrivare all'ancoraggio, purtroppo prima della parte strapiombante la corda sfrega moltissimo...

Sarebbe carino realizzare un Pro-canyon ala Codula -Orbisi!!...

Fra


Fra
Gruppo SpeleoCanyon Stroncone
Torna all'inizio della Pagina

marcommarco
Torrentista Grafomane



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: Bologna


981 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2008 : 10:44:30  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marcommarco Invia a marcommarco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Percorsa in data 02 gen 2008 con Franz e Monica. In effetti alcuni armi sarebbero da rifare ex novo e l'idea di farla Pro-canyon l'abbiamo avuta anche noi...bisognerebbe pensarci seriamente perch? la forra vale la pena (io l'avevo fatta nell'ormai lontanissimo '90 ca. e non me la ricordavo cos? bella). Peccato per lo scorrimento che ? praticamente sempre assente anche se l'acqua presente nei vari laghetti era comunque 'accettabile' per quantit? e limpidezza. Infatti, nonostante qualcuno ci abbia detto che era sufficiente la salopette ? invece molto meglio portarsi la muta completa (almeno in questo periodo) perch? andare a mollo totale ? inevitabile (a meno che non siate parenti dell'uomo ragno). Lo sfregamento nel salto da 35 di Pischina Urtaddala in effetti ? notevole e forse armando pi? a sx lo si potrebbe evitare, mentre il mancorrente che porta all'armo in questione (non fondamentale ma utile perch? esposto) non mi ? sembrato cos? orrendo. Piuttosto bisognerebbe ricordarsi di dire che sono presenti due 'risalite', una su corda fissa e una su scaletta di corda che, se non si ? un minimo preparati tecnicamente (portarsi croll, shunt, bloccanti o robe simili) e/o atleticamente posso risultare belli antipatici (chiedete ai miei soci ). In particolar modo la scaletta se si potesse fissare al suolo sarebbe ottimo, ma forse ? chieder troppo.... Noi una volta arrivati all'uscita della grotta dei Colombi abbiamo continuato e fatto anche gli altri 4 salti, in quel punto la forra si abbassa ma si stringe e riprende anche lo scorrimento anche se minimo. Secondo noi vale la pena fare anche questo ultimo pezzo anche se poi la risalita diventa un p? pi? lunga e faticosa




Modificato da - marcommarco in data 09 gennaio 2008 12:03:42
Torna all'inizio della Pagina

forzaparis
Amministratore



Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari
Città: Cagliari


442 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2008 : 12:50:36  Mostra Profilo Invia a forzaparis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Be la risalita su la corda e su la scaletta si evitano proseguendo dentro la parte buia della caverna, mi sa che vi siete persi una nuotata dentro la grotta e gli ultimi 3 salti. Bisogna tornare per rifala bene!

Guido
Torna all'inizio della Pagina

marcommarco
Torrentista Grafomane



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: Bologna


981 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2008 : 14:58:28  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marcommarco Invia a marcommarco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Eh si, mi sa che ci tocca tornare!! (la parte della grotta l'abbiamo deliberatamente evitata perch? non avevamo info in proposito)
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1510 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2008 : 16:13:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Per quanto abbia un po' patito nella seconda risalita ( kit boule sulla schiena...), ho trovato la cosa estremamente piacevole e gratificante.
Solo il primo e' realmente destinato a soffrire, chi segue utilizzera' la corda che costui buon'anima avra' calato a loro beneficio. Con kroll e maniglia si risale bene, chi come me ne fosse sprovvisto ( volontariamente in tutte le forre ove non siano previste risalite importanti) dovra' arrangiarsi con le tecniche alternative.

A questo proposito chiedo cosa pensino gli amici piu' esperti:
per quanto siamo quasi universalmente concordi nel definire "improprio" l'uso di corde fisse in canyon, ci troviamo ad usarle nei risalti.
Immagino che un procanyon prevederebbe una serie di anelli verticali a cui ancorare le staffe, siete d'accordo?

La forra mi e' piaciuta molto, con un adeguato scorrimento sarebbe ancora pi? bella, complementare alla grotta Donini che immagino impercorribile in tali condizioni.

Francesco Michelacci

Modificato da - franzmc in data 09 gennaio 2008 21:51:29
Torna all'inizio della Pagina

marcommarco
Torrentista Grafomane



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: Bologna


981 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2008 : 16:27:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marcommarco Invia a marcommarco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Parere personale e basato su altrettanto personale etica mi imporrebbe di lasciare una corda piuttosto che bucare ulteriormente la roccia. Chiaro che se la corda poi non viene sostituita potrebbe diventare impraticabile o finanche pericolosa (come del resto i mancorrenti), quindi dal punto di vista della sicurezza (anche come possibilit? di uscire velocemente) ? ovviamente meglio la chiodatura ma, credo, dal punto di vista 'ambientalistico' forse ? meglio una corda...non saprei, hai posto una questione interessante...apriamo un dibattito.
Torna all'inizio della Pagina

forzaparis
Amministratore



Regione: Sardegna
Prov.: Cagliari
Città: Cagliari


442 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2008 : 16:30:14  Mostra Profilo Invia a forzaparis un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scorrimento ad orbisi ? praticamente impossibile, perche l'acqua finisce tutta dentro la donini, ci potrai trovare scorrimento solo in caso di alluvioni. La prossima volta prima di partire provate a chiedere qualche info a noi che stiamo in Sardegna, Vi siete persi una parte molto bella della forra e facilmente percorribile.

Guido
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1510 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2008 : 16:37:02  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Hai detto bene, pericolosa.
Le corde fisse lo diventano in breve, soprattutto quando sottoposte agli sfregamenti tipici delle manovre di risalita.
In una ottica procanyon, non credo esistano alternative ad una serie di anelli metallici a cui ancorare uno o più staffe.



Francesco Michelacci
Torna all'inizio della Pagina

monica
Torrentista Loquace


Prov.: Bologna
Città: bologna


56 Messaggi

Inserito il - 09 gennaio 2008 : 19:41:27  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di monica Invia a monica un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da marcommarco
Piuttosto bisognerebbe ricordarsi di dire che sono presenti due 'risalite', una su corda fissa e una su scaletta di corda che, se non si ? un minimo preparati tecnicamente (portarsi croll, shunt, bloccanti o robe simili) e/o atleticamente posso risultare belli antipatici (chiedete ai miei soci ).



Evitiamo misteriosi giri di parole sulla prima risalita (quella su corda fissa) : chiedete direttamente a me!
Per fortuna i miei due soci erano talmente impegnati a cercare di tirarmi, spingermi, aiutarmi, contrappesarmi, ecc. per farmi salire, che a nessuno dei due ? venuto in mente di farmi una foto... pfiuuuu!

Va bene, la prossima volta lasciamo perdere ed entriamo nella grotta dei colombi, si chiama cos?, no?

Ciao,
Monica
Torna all'inizio della Pagina

settembre52
Torrentista Chiacchierone


Prov.: Roma
Città: Roma


448 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2008 : 08:01:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di settembre52 Invia a settembre52 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da monica

Citazione:
Messaggio inserito da marcommarco
Piuttosto bisognerebbe ricordarsi di dire che sono presenti due 'risalite', una su corda fissa e una su scaletta di corda che, se non si ? un minimo preparati tecnicamente (portarsi croll, shunt, bloccanti o robe simili) e/o atleticamente posso risultare belli antipatici (chiedete ai miei soci ).



Evitiamo misteriosi giri di parole sulla prima risalita (quella su corda fissa) : chiedete direttamente a me!
Per fortuna i miei due soci erano talmente impegnati a cercare di tirarmi, spingermi, aiutarmi, contrappesarmi, ecc. per farmi salire, che a nessuno dei due ? venuto in mente di farmi una foto... pfiuuuu!

Va bene, la prossima volta lasciamo perdere ed entriamo nella grotta dei colombi, si chiama cos?, no?

Ciao,
Monica



Ecco i passaggi incriminati! Non avevo mai postato queste foto perche' la tenuta dei nostri compagni era poco ortodossa, ritengo comunque che tutti gli attrezzi per la risalita debbano sempre far parte della nostra dotazione.
Sulla scaletta in corda difficolta' ci sono, qualche beneficio si puo' ottenere salendo con i talloni anziche' con le punte.

Pietro Torellini

Immagine:

383,58 KB

Immagine:

425,61 KB

Immagine:

386,61 KB

Immagine:

381,41 KB

Immagine:

392,61 KB

Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2123 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2008 : 11:48:17  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Le informazioni ci sono... per esempio, http://www.cicarudeclan.com/ita/a5_orbisi.htm


Per la prima risalita: la corda fissa si rovina velocemente se cagata l? senza nulla.
Basta mettere un microfrazionamento e tutto diventa iper sicuro e duraturo... e si deve piantare un solo chiodo in pi? di quelli presenti adesso. Ne varrebbe la pena!
Sapere risalire una corda di 3-4 metri ? "dovere" di ogni torrentista.

La seconda risalita... boh, secondo me ? un peccato rinunciare alla splendida parte in grotta, tanto vale (come hanno fatto Tore & C) privilegiare l'attrezzamento di quella parte di percorso.

Ciao
Skeno

P.s. Orbisi ? ME-RA-VI-GLIO-SA!

------------------------
www.cicarudeclan.com
Torna all'inizio della Pagina

skeno69
Moderatore



Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: Genova


2123 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2008 : 21:49:40  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di skeno69 Invia a skeno69 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da gioffri
ma di che difficolt? tecnica ? l'eventuale arrampicata asscirata da un frazionamento come dici tu?



Se la memoria non mi inganna ? parecchio difficile: un muretto liscio liscio e perfettamente verticale se non strapiombante.

------------------------
www.cicarudeclan.com
Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1510 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2008 : 22:45:31  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il primo muro si sale di corsa o quasi, il secondo invece stapiomba ed e' piu' impegnativo.
E' praticamente impossibile appoggiarsi alla parete che rientra rispetto al bordo di 60/70 cm.
L'ho presa allegramente salendola con il kb sulla schiena e ho sudato assai.
Giunto quasi in cima ho dovuto far agganciare la mia staffa 1 metro oltre il bordo, altrimenti sarei dovuto scendere per riposare e organizzarmela meglio, volendo facilitare le cose si potrebbe ancorare a terra la scala di corda, ma in realta' e' piu' facile infilarsi nella grotta li' vicino.

Francesco Michelacci
Torna all'inizio della Pagina

marcommarco
Torrentista Grafomane



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: Bologna


981 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2008 : 23:35:26  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marcommarco Invia a marcommarco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
oppure portarsi le scarpe di paperinik...con le molle
Torna all'inizio della Pagina

settembre52
Torrentista Chiacchierone


Prov.: Roma
Città: Roma


448 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2008 : 03:09:07  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di settembre52 Invia a settembre52 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Oppure portarsi due Sardi D.O.C. come quelli ritratti nelle mie foto che come mufloni e senza nessun ausilio meccanico hanno superato gli ostacoli aiutando poi i comuni mortali.

Le immagini mi sembrano comunque piu' eloquenti delle parole e si puo' evincere specialmente nelle due ultime foto quale potesse essere il livello dei detriti accumulati che poi sono stati portati via dalle piene di dicembre 2005-gennaio 2006 infatti , c'e' una linea di demarcazione abbastanza netta data dalla differente tonalita' del calcare, quasi bianco nella parte inferiore dove e' stato nascosto per anni.


Citazione:
Messaggio inserito da marcommarco

oppure portarsi le scarpe di paperinik...con le molle

Torna all'inizio della Pagina

franzmc
Moderatore



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Forl?-Cesena
Città: Cesenatico


1510 Messaggi

Inserito il - 11 gennaio 2008 : 13:59:58  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di franzmc Invia a franzmc un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Visto, un bel repulisti.
L'immagine piu' eloquente mi pare comunque la calata col canotto appeso, unica o quasi nel suo genere direi.

Francesco Michelacci
Torna all'inizio della Pagina

Corrado
Torrentista Seriale



Regione: Sardegna
Prov.: Sassari
Città: Sassari


238 Messaggi

Inserito il - 29 marzo 2008 : 09:05:38  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Corrado Invia a Corrado un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ecco alcune info che potrebbero essere utili:
le altezze dei due salti dentro la grotta sono: 11 e 17 metri, pi? i 17 metri per uscire (dal finestrone) e riscendere sul greto.

E' vero, anche la seconda parte in effetti ? bella (anni fa non era descritta e non la percorreva nessuno perch? al suo inizio era invasa dalla vegetazione) ed ha una sequenza di saltini minori ma carini: 10, 10, 5, 5, 6. Certo che, come ha detto "marcommarco", scendendo fino alla confluenza con il Flumineddu la risalita ? un bel po' pi? lunga... ma secondo me se si ha il tempo ne vale la pena!


Citazione:
Messaggio inserito da franzmc

L'immagine piu' eloquente mi pare comunque la calata col canotto appeso, unica o quasi nel suo genere direi.



A me ricorda molto questa


Profonde gole, 1988, pag. 45:


Modificato da - Corrado in data 29 marzo 2008 09:18:02
Torna all'inizio della Pagina

marcommarco
Torrentista Grafomane



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: Bologna


981 Messaggi

Inserito il - 29 marzo 2008 : 16:28:52  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di marcommarco Invia a marcommarco un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
mitico canotto!! vedendo l'immagine di Profonde Gole (che non ? un film porno ma la guida capostipite dell'epoca) mi torna in mente la prima discesa che facemmo di Gorropu...(si parla del '90 o gi? di li), tre giorni per trovarlo, non avevamo info e tantomeno la guida in questione, ci basammo sui testi di 'Mezzogiorno di Pietra' (Gogna & C.), luglio, un sole allucinante, muta completa da 5mm !!!!, siamo impazziti...e in pi?, appunto, i grandi laghi (putridini come raccomanda la tradizione estiva sarda)in cui se avessimo avuto il canotto... ... bei tempi...

Modificato da - marcommarco in data 29 marzo 2008 16:30:04
Torna all'inizio della Pagina

settembre52
Torrentista Chiacchierone


Prov.: Roma
Città: Roma


448 Messaggi

Inserito il - 01 gennaio 2009 : 23:00:46  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di settembre52 Invia a settembre52 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Percorsa in occasione del Cape Canyoning 2008.
Particolari le condizioni della calata dei 18mt alla base della quale abbiamo trovato il laghetto pieno (vedi foto) per cui non si e' resa necessaria la prima arrampicatina.
Interessanti e piacevoli le calate dopo la discesa classica della parte fossile, l'acqua proveniente dalla grotta dei Colombi ci ha accompagnati fino a sa Giuntura.

http://www.torrentismo.it/foto/thumbnails.php?album=112

P.T.
Torna all'inizio della Pagina

Tapullante
Torrentista Seriale


Regione: Liguria
Prov.: Genova
Città: genova


233 Messaggi

Inserito il - 04 maggio 2009 : 19:18:54  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Tapullante Invia a Tapullante un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Percorsa venerdi 1 maggio in occasione del raduno insieme a una variegata cumpa di belle sarde, brutti milanesi, orripilanti fiorentini e matusalemme emiliani
forra veramente bella, ma bella bella!
e piena di sorprese!
m

Immagine:

39,82 KB

Immagine:

119,25 KB

Immagine:

97,76 KB

Immagine:

85,42 KB
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,36 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000