Logo del catasto forre AICLogo di AIC-WikiInfoCanyon by AICLogo canale AIC TV su You TubeLogo di AIC-Facebook

InfoCanyon by AIC
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ] Privacy e cookie ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 INFOCANYON - ITALIA
 Abruzzo
 Fossaceca
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 3

carletto
Torrentista Introverso


Regione: Lazio
Prov.: Frosinone
Città: Strangolagalli


20 Messaggi

Inserito il - 27 luglio 2018 : 10:39:33  Mostra Profilo Invia a carletto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
felice ha scritto:

Qualcuno conosce la situazione nel 2° tratto fino al ponticello? L'anno scorso non era percorribile...


L'alveo sembrava (per quello che si vedeva) un po' più pulito dell'anno scorso ma comunque c'erano dei tronchi, inoltre sulle pareti laterali c'è ancora molto materiale in bilico (tronchi e sassi). Ciao
Torna all'inizio della Pagina

carletto
Torrentista Introverso


Regione: Lazio
Prov.: Frosinone
Città: Strangolagalli


20 Messaggi

Inserito il - 11 agosto 2019 : 08:52:19  Mostra Profilo Invia a carletto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Percorsa ieri la parte bassa dalla galleria dell'acquedotto al ponticello, portata divertente, al 12 ci sono molti tronchi incastrati sia alla partenza che alla base (occhio alla progressione e alla corda quando si recupera) e sul successivo scivolo da 6 c'è un enorme radice di faggio incastrato sopra lo scivolo che forma una sorta di "arco", col tronco che occupa una parte di scivolo sottostante, è possibile evitarlo con un po' di attenzione sulla sinistra per uno scivoletto parallelo. Dopo l'ultimo salto da 9, prima di arrivare al sentierino che porta al ponticello, c'è un enorme sbarramento di tronchi alto 5/6m da superare in disarrampicata. Gli armi sono stati rifatti dal GES del CAI Pescara una settimana fa.

Immagine:

120,4 KB

Modificato da - carletto in data 13 agosto 2019 14:30:47
Torna all'inizio della Pagina

carletto
Torrentista Introverso


Regione: Lazio
Prov.: Frosinone
Città: Strangolagalli


20 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2022 : 10:15:17  Mostra Profilo Invia a carletto un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Percorsa ieri 10 luglio 2022 la parte alta da un gruppo di 5 soci del GES CAI Pescara.

Nessun nevaio, portata divertente (forse sui 30l al secondo).

Doppiati tutti gli ancoraggi che erano su punto singolo, sia per le calate minori che alle partenze dei mancorrenti, con fix e anelli da 10mm. Sistemati anche qualche ancoraggio che era su cordone e maglia rapida.

Realizzato un ancoraggio arretrato in riva sx per partenza mancorrente sul salto da 10m, il penultimo prima di uscire della forra e arrivare all'anfiteatro della confluenza, in quanto una grossa piena ha portato via il detrito sul quale si camminava e quindi per arrivare all'ancoraggio di calata c'è da fare un passaggio esposto sul vuoto.

Ovviamente gli ancoraggi resteranno così finchè il solito "buontempone" non passerà a fare razzia degli anelli...

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
InfoCanyon by AIC © 2000-10 Snitz Communications Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,11 secondi. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000